Armadio corridoio su misura per ricavare zona lavanderia e ripostiglio

Pubblicato da blog ospite in ArredaClick, BlogArredamento Aziende, Interiors

C’è chi lo preferisce completamente vuoto, chi opta per quadri e specchi e a chi bastano poche mensole, poi c’è chi sogna uno spazio super attrezzato, capiente e funzionale da usare come maxi ripostiglio e, perchè no, come lavanderia. Stiamo parlando dei diversi modi per arredare il corridoio disimpegno di casa. Una scelta dettata sia dall’estetica e dai gusti personali, sia dalle necessità delle case moderne di avere spazi contenitore. Avere un armadio in corridoio è un vantaggio per chi vive in case piccole, per chi ha numerosi oggetti da riporre e per chi è un maniaco dell’ordine e dell’organizzazione.

Oggi vediamo come trasformare un corridoio in zona lavanderia, ripostiglio portascope e guardaroba con un armadio per corridoio su misura. Per farlo prendiamo spunto da un progetto d’arredo realizzato da EasyRelooking in collaborazione con noi di ArredaClick.
Vi abbiamo già parlato di questo progetto e di come arredare la zona giorno di un appartamento moderno in grigio e color ruggine. In questa seconda parte ci concentriamo sulla zona disimpegno e vediamo insieme come progettare armadi su misura capienti ma poco ingombranti che assicurino un agevole passaggio nel corridoio che conduce dalla zona giorno a quella notte e viceversa.

Partnership EasyRelooking & ArredaClick
Elisa Monico è un’interior designer proprietaria dello studio di progettazione Easy Relooking. La bravissima Elisa offre ai suoi clienti un servizio di progettazione d’interni completo: partendo dalle richieste e dall’analisi degli spazi a disposizione, studia le diverse soluzioni d’arredo, prepara bozze del progetto, disegni tecnici, render fotorealistici, viste 2D e 3D degli ambienti, moodboard ispirazione. Per la definizione dei mobili su misura Elisa si confronta con Chiara di ArredaClick, arredatrice esperta sulle collezione personalizzabili e componibili. Chiara si occupa anche dell’elaborazione del preventivo per l’acquisto online dei mobili inseriti da Elisa nel progetto e si mette in contatto con il cliente offrendo assistenza per il montaggio dei mobili e in tutta la fase post-vendita.

Armadio corridoio: soluzioni componibili e su misura

Le richieste del Cliente

Ricavare un angolo lavanderia attrezzato, nascondere lavatrice e asciugatrice, ricavare spazio per la cesta della biancheria, per scopa, aspirapolvere, per tutti i prodotti per la pulizia del pavimento e della casa, per stracci e secchi.
Prestare attenzione al pannello che nasconde tubi e valvole che regolano il riscaldamento a pavimento. Il pannello è posizionato sulla parete vicino alla porta; è importante rendere questo pannello facilmente accessibile tutte le volte che ce ne è il bisogno.

Il progetto di EasyRelooking

Per arredare il corridoio ampio Elisa e Chiara hanno progettato un’armadiatura su misura lungo la parete più lunga. L’armadio per corridoio su misura è composto da una base porta lavatrice, una base porta asciugatrice, un armadio a due ante con ripiani interni, una colonna con anta battente superiore e anta a ribalta inferiore con cestone biancheria, un colonna contenitore vuota da destinare a scopa e spazzolone per pavimento.

Render di EasyRelooking: vista del corridoio dal soggiorno e dal bagno

 

Progetto armadio corridoio realizzato da EasyRelooking

 

Nel dettaglio troviamo, da sinistra a destra:

  • vano per lavatrice nascosta da due ante battenti. È consigliato inserire una lavatrice con profondità cm 50 / 55 massimo e lasciare lo spazio sul retro per il collegamento degli scarichi a parete. Sul retro di questo vano non sono stati previsti schienali.
  • vano per asciugatrice nascosta da due ante battenti, senza pannello di chiusura sul retro. Anche in questo caso è consigliato un elettrodomestico con profondità massima 55 centimetri. Dal momento che l’asciugatrice in funzione produce calore e vapore è bene prevedere dei sistemi per espellere tutta l’umidità ed evitare di rovinare il mobile e la parete. Si può pensare di utilizzare l’asciugatrice con le ante aperte, in alternativa si può valutare l’acquisto di un apparecchio a condensazione con bacinella raccogli acqua, particolarmente indicato per stanze non aereate.
  • armadio a due ante con ripiani interni da destinare agli oggetti più disparati: prodotti per la pulizia della casa e della biancheria, spray e barattoli, panni per fare la polvere, rotoli di carta, ceste, ferro da stiro. In questo spazio potete anche riporre scatole e scarpe.
  • colonna con armadio superiore e cesta porta biancheria inferiore. La parte superiore è dotata di anta a battente ed è organizzata internamente con ripiani: questo spazio può essere utilizzato per mettere scatole, scarpe o accessori dopo il cambio di stagione. La parte inferiore ha un’anta a ribalta e nasconde un cestone in metallo nel quale riporre la biancheria sporca pronta da lavare.
  • colonna contenitore larga senza ripiani da utilizzare per riporre scopa, spazzolone pavimento, bastone Swiffer, aspirapolvere, mocio lavapavimento e anche un modello di asse da stiro molto sottile. La parte inferiore di questa colonna armadio, in corrispondenza del pannello a muro, è stata progettata senza schienale per poter accedere agevolmente alle valvole dell’impianto di riscaldamento.

Questo armadio per corridoio è realizzato con moduli componibili dell’armadio battente Tilt. Per adattare i vari moduli allo spazio e alle effettive necessità sono stati previsti dei tagli su misura in larghezza e altezza.

Armadio ripostiglio con angolo lavanderia, vano portascope e guardaroba

Foto dell'armadio in corridoio a progetto concluso. Armadio in laminato bianco con maniglie ad unghiatura verticali.

Il risultato finale è un’armadiatura su misura in laminato Bianco Cera Fine con maniglie ad unghiatura verticale in tinta.

Approfondimento materiali: meglio laminato o laccato?

I mobili in laminato sono formati da pannelli di vari materiali lignei rivestiti da fogli impregnati con resine e incollati attraverso una forte pressione in combinazione con il calore. L’effetto finale può essere liscio opaco, ruvido o goffrato, ma i laminati più gettonati sono quelli che imitano le venature del legno. In questo caso la texture ricorda perfettamente il legno e il prezzo è decisamente ridotto e più contenuto. Il laminato è un materiale impremeabile resistente ad acqua, calore, vapore, che difficilmente cambia colore anche a seguito dell’esposizione a luce e sole.

I mobili in laccato sono formati da pannelli di vari materiali lignei verniciati con vernici poliuretaniche o poliestere coprenti e colorate. Al processo di verniciatura segue quello di lucidatura e spazzolatura e il risultato finale è un pannello perfettamente liscio al tatto, senza impurità. La laccatura può essere lucida, opaca, metallizzata o a poro aperto. La laccatura offre una gamma cromatica vastissima: è possibile verniciare i pannelli in tutti i colori della scala RAL. Una superficie laccata è delicata: si sporca facilmente e richiede molti interventi di pulizia, soprattutto in caso di macchie e aloni. È sconsigliato usare spugnette abrasive, detersivi aggressivi, sgrassatori, alcol, prodotti acidi. È sconsigliata l’esposizione prolungata ai raggi del sole diretti e a fonti di calore.

Per questo progetto Elisa e Chiara hanno optato per un’armadio da corridoio su misura in laminato, resistente e pratica nell’utilizzo. Nell’arredare questo corridoio disimpegno di passaggio la necessità primaria era l’organizzazione degli spazi mentre l’estetica è passata in secondo piano, inoltre si è preferito non eccedere nei costi e optare per un materiale dal prezzo più contenuto.

Per approfondimenti sui materiali, maggiori informazioni sulle differenze tra laminato e laccato, per scegliere il materiale più adatto alle varie esigenze contatta il servizio clienti.

Armadio lavanderia nella nicchia in corridoio

Se il corridoio presenta una nicchia nel muro oppure se il corridoio è lungo e stretto e in fondo c’è un vano cieco si può progettare un armadio a muro su misura con un sistema di ante o di pannelli in cartongesso. Chiudere un angolo morto con ante che fungono da separè vuol dire ricavare spazio contenitore da adibire ad angolo lavanderia o ripostiglio con scaffalature. Si può attrezzare l’interno con ripiani, appendiabiti, cestoni, stendibiancheria mini richiudibili e lasciare lo spazio a terra per la lavatrice…il gioco è fatto!
Questa soluzione arredativa piace molto ad architetti, interior designer e a chi la casa la deve vivere tutti i giorni.

Chiedi un preventivo su misura.

Armadio a muro per trasformare la nicchia del corridoio in lavanderia attrezzata

Lavatrice dentro ad un armadio

E se fosse la lavanderia ad entrare in un armadio? Facile, con la collezione di armadi componibili e personalizzabili: basi a terra, colonne contenitore, moduli a ponte, cassettoni, ripiani con divisori, mobili lavatoi, cestoni con ruote e moltissimi altri accessori perfetti per un angolo lavanderia e ripostiglio super attrezzato.

Chiedi un preventivo su misura.

Armadio componibile per angolo lavanderia e stireria

 

 

Se questo progetto ti ha incuriosito, se desideri maggiori informazioni sulla partnership o se vuoi chiedere anche tu l’assistenza di Elisa per la progettazione della tua casa clicca qui sotto.

 

Sei un Professionista e come Elisa vuoi attivare la partnership con ArredaClick? Contattaci subito e chiedi maggiori informazioni sul Programma di Affiliazione.

Tags: , ,

 
 

Arredare un open space moderno: grigio e arancio ruggine

Pubblicato da blog ospite in ArredaClick, BlogArredamento Aziende, Interiors

SOS nuovo appartamento da arredare:

Devo arredare il mio appartamento con zona giorno open space (cucina a vista, zona pranzo, zona relax), disimpegno di servizio (qui vorrei ricavare un comodo angolo lavanderia), camera matrimoniale, bagno con finestra e vasca, ampia veranda con affaccio sul giardino. Mi potete aiutare?

Progetto appartamento completo

Il committente

Cristiano, un ragazzo milanese al passo con i tempi e attento ai dettagli, impreparato sul mondo dell’arredamento e del design ma aperto ai mille vantaggi dell’online e soprattutto della progettazione online. Per arredare il suo nuovo appartamento Cristiano ha chiesto l’aiuto di Elisa Monico, ingegnere e interior designer, fondatrice e titolare dello studio di progettazione EasyRelooking, attiva in tutto il nord Italia, per lo più nell’hinterland milanese.

L’appartamento

Siamo a Milano,  zona Parco Vittoria, in un moderno complesso residenziale di recente costruzione, al piano terra.
L’appartamento è costituito da un ampio open space con cucina a vista, soggiorno / salotto, disimpegno, bagno e camera matrimoniale. Tutti gli ambienti sono provvisti di finestra con affaccio sul giardino di proprietà. La zona giorno è dotata di porta finestra attraverso la quale accedere ad una veranda e al giardino privato.

Gli arredi già presenti

L’appartamento è già provvisto di alcuni elementi: pavimento parquet in legno posato in tutta la casa, ad eccezione del bagno; bagno con rivestimento con piastrelle grandi grigi su pavimento e pareti, fughe piastrelle bianche, soffitto bianco; cucina lineare con pensili bianchi, basi e colonna frigorifero grigio scuro, top bianco; pavimento veranda rivestito con lunghi listelloni di legno marroncino.

Le richieste del committente

Progetto d’interni completo per l’arredamento di casa e veranda, i mobili da inserire e la loro disposizione, i colori degli arredi e delle pareti.
Cristiano ha chiesto ad Elisa di avere un occhio di riguardo per i colori: pochi e non accesi, meglio concentrarsi sul grigio, neutro, elegante e facile da abbinare ad una tonalità calda.

Il progetto di Easy Relooking

Il mood è presto definito: mobili grigi con tocchi di colore caldi e neutri sparsi qua e là, arredamento moderno e funzionale, pochi mobili ma studiati per il massimo ingombro e la miglior resa estetica. Piantina progetto realizzata da Easy Relooking

In questo articolo ci concentriamo sui mobili della zona giorno, in particolare sulle scelte cromatiche e sulla tinta d’accento. In un secondo articolo parleremo della zona notte e di come EasyRelooking è riuscita a progettare armadiature su misura e a ricavare numerosi spazi contenitore per il guardaroba e la zona lavanderia.

 

Torniamo al progetto. Quali sono le controindicazione di un ambiente tutto grigio? L’appartamento potrebbe risultare anonimo e poco accogliente, l’arredamento minimal e poco ricercato.
Per scongiurare questi effetti e per soddisfare le richieste del cliente, Elisa ha pensato di scegliere mobili e complementi grigi e di scaldare l’ambiente con pareti color ruggine. Carattere e personalità assicurati.

Il colore ruggine

Il color ruggine è una calda sfumatura tendente all’arancio, un mix di arancione, rosso e marrone che assomiglia al metalo ossidato – arrugginito – per dirla con lo stesso nome.
Tanto in voga sulle passerelle di moda autunnali, è una tinta ultimamente sempre più apprezzata anche nel mondo dell’interior design. È un colore profondo e intenso ma non troppo, una tinta che dona una nota vivace senza risultare troppo accesa, è versatile, è sempre attuale, è un colore sofisticato e amato da giovani e adulti.
Un arancione così speciale è destinato ad essere il protagonista dell’ambiente, per questo attenzione a non farsi prendere troppo la mano: il color ruggine sulle pareti dev’essere ben dosato, proprio come nel progetto di EasyRelooking. Una sola parete è stata interamente tinteggiata di color ruggine, altre due sono state decorate parzialmente, le pareti più ampie sono state dipinte di grigio chiaro.

Arredare la zona relax: divano con penisola, parete attrezzata porta tv, contenitori sospesi

La sfida arredativa non coinvolgeva solo la scelta dei colori (compito brillantemente portato a termine da EasyRelooking!) ma riguardava anche la scelta e la disposizioni degli arredi. Per il living EasyRelooking ha scelto:

  • divano con penisola in tessuto grigio chiaro, con piedini alti sottili in metallo rivestiti con una patina che imita il colore arancio-marrone del ferro ossidato, in perfetto abbinamento con la vicina parete effetto ruggine.
  • cuscini decorativi per divano quadrati in fiocco di poliestere. Due morbidi cuscinetti 55×55 cm in tessuto grigio in tinta con il rivestimento del divano, altri due 40×40 cm in tessuto rosso/arancione che riprendere il color ruggine, trait-d’union di tutto l’appartamento.
  • tavolino da salotto lato o fronte divano, piano rotondo, tutto in laccato opaco grigio seta.
  • mensola in legno grezzo dritta con bordi irregolari che esaltano la naturalità del materiale. Questa mensola prevede un sistema di fissaggio a scomparsa in modo da non intaccare la bellezza della parete e lasciare visibile solamente il piano d’appoggio.
  • contenitori sospesi a parete: una mensola cubo in laccato opaco grigio seta e un pensile a ribalta in laccato opaco piombo grigio scuro con sistema d’apertura push-pull.
  • parete attrezzata lunga più di 4 metri con spazio per tv sospesa. Questo mobile soggiorno è composto da basi a terra con apertura a ribalta push-pull, pannello a muro per il fissaggio del televisore e da una composizione di pensili battenti e a ribalta interrotti da due vani a giorno. C’è spazio per appendere, riporre, nascondere e anche per lasciare in bella vista. Il lungo top è pensato per appoggiare decoder, casse audio e console di gioco mentre i cestoni offrono lo spazio necessario per fogli, documenti e piccoli oggetti che si vogliono avere a portata di mano in soggiorno. Nei pensili chiusi si può riporre il servizio di piatti o di bicchieri mentre i vani aperti sono perfetti per piccoli vasetti e soprammobili.

Render realizzato da EasyRelooking: living, zona relaxDettaglio divano con tavolino e tappeto. Sulla sinistra si intravedono mensola e contenitori da parete

Arredamento per la zona pranzo: tavolo rettangolare e sedie design

Quando cucina e sala sono nella stessa stanza sorge spesso il dilemma di come separare i due locali. Non c’è pensiero più sbagliato, soprattutto se i metri quadri a disposizione e la distribuzione degli spazi non permettono una netta divisione degli ambienti. In questi casi le parole d’ordine sono continuità e armonia di stile e di colori. E poi, diciamocelo, la cucina separata dal living ha i suoi innumerevoli e indiscutibili vantaggi, ma solo con una cucina a vista puoi restare in compagnia mentre cucini e puoi decidere di sdraiarti sul divano con un occhio puntato sulla pentola sui fornelli. Se sei una persona smart, poco formale, ti piace vivere la casa e avere spesso ospiti non farti venire inutili dubbi: cucina e salotto open space sono fatti per te. Soprattutto se è lo spazio è progettato come quello di questo progetto…

Il parquet in legno posato in tutta la casa (sì hai letto bene, alcuni modelli di parquet vanno bene anche in cucina!) crea un magnifico filo conduttore tra gli ambienti. Questo dettaglio di stile, unito al colore grigio chiaro delle pareti e al bianco del soffitto creano un tutt’uno elegante e moderno. Il vero tocco di classe è però dato dalla parete color ruggine che EasyRelooking ha pensato bene di replicare anche nella zona cucina.

Al centro di questo spazio un tavolo rettangolare con gambe in legno noce canaletto e piano in vetro satinato nero, circondato da sedie di design tutte in legno rovere tinta tabacco.

Render realizzato da EasyRelooking: living, zona pranzoCucina con mobili in legno chiaro e scuro. Tavolo con sedie. Parete decorata: metà color ruggine e metà grigia

Arredare la veranda: divano e tavolino in rattan da esterni

Per l’arredamento della veranda sono stati scelti un divano ad angolo componibile in rattan e tessuto, un tavolino in coordinato con piano in vetro e due lampade di design in alluminio verniciato bianco con paralume che crea particolari giochi di luci ed ombre.
Pochi arredi ma quanto basta per rendere l’ambiente accogliente. Una veranda in cui rifugiarsi per un pasto veloce all’aria aperta, un aperitivo in compagnia, per leggere un buon libro, ascoltare della musica, rilassarsi o semplicemente per schiacciare un pisolino. Per celare lo spazio da occhi indiscreti e creare un ambiente ancor più intimo e raccolto si possono fissare ai lati dei pannelli in canne di bambù.

Dettaglio di stile: i listelloni di legno posati nella veranda richiamano vagamente il colore brunito delle pareti ruggine in casa.

Il consiglio dell’arredatore: per arredare gli spazi esterni scegli materiali e rivestimenti idrorepellenti, resistenti al calore, ai raggi UV, all’umidità, agli sbalzi termici e agli agenti atmosferici. Prediligi materiali resistenti fatti apposta per l’outdoor, come il rattan. Pulisci regolarmente tutte le superifici per mantenere intatta la loro bellezza e copri i mobili quando non li utilizzi. Per le sedute predigili rivestimenti sfoderabili che puoi lavare spesso e rimuovere quando non le utilizzi per molto tempo.

Veranda con divanetto da esterni, tavolino e lampade

Il risultato finale: le foto dell’open space color grigio e ruggine

Il risultato finale si discosta per un unico dettaglio dalle scelte fatte da EasyRelooking in fase di progettazione: il colore della parete attrezzata del soggiorno e del pensile sospeso. Nelle moodboard di progetto è stato inserito un mobile soggiorno grigio chiaro, alla fine si è optato per un grigio più scuro.

 

Parete attrezzata con porta tv sulla sinistra. Divano con penisola, tavolino e contenitori a parete sulla destra.Dettaglio della parete attrezzata in grigio scuro con cassettoni, pensili contenitore e pannello porta tvDettaglio di una parete decorata color grigio ed effetto ruggine. Contenitori sospesi a parete.Fotografia scattata dalla cucina: tavolo e sedie in primo piano, zona relax sullo sfondo

Perchè Cristiano ha chiesto un progetto d’arredo completo a EasyRelooking?

Perché EasyRelooking offre una consulenza d’interni completa e su misura. Il suo progetto è personalizzato, realizzato sulla base di gusti, esigenze e budget dei clienti e tiene conto dell’ambiente, dello studio dei colori e di tutti i mobili e complementi che si vogliono inserire. Elisa fornisce elaborati dettagliati del progetto con disegni tecnici, viste 2D e 3D, oltre a moodboard e render fotorealistici che aiutano ad immaginare il risultato finale.

Perché EasyRelooking è tra i più richiesti e apprezzati studi di progettazione di Milano e provincia, vincitore per tre anni di fila (2016, 2017 e 2018) del premio Best Of Houzz nella categoria Soddisfazione Clienti.

Perché chi arreda casa con EasyRelooking può godere di uno sconto sull’acquisto dei mobili su www.arredaclick.com e può avvalersi della consulenza di un’arredatrice professionista nelle fasi pre e post acquisto di tutti i mobili.

Perché grazie alla partnership tra EasyRelooking e ArredaClick si risparmia tempo e denaro. “Tempo” perché è l’interior designer a curare tutto il progetto, a studiare le migliori soluzioni arredative, a ricercare mobili e complementi e soprattutto ad interfacciarsi con noi di ArredaClick per la configurazione degli arredi. “Denaro” perchè si può godere di uno sconto sull’acquisto di tutti i mobili su www.arredaclick.com, sconto aggiuntivo che si andrà a sommare a quelli sempre attivi sul portale.

 

Se questo progetto ti ha incuriosito, se desideri maggiori informazioni sulla partnership o se vuoi chiedere anche tu l’assistenza di Elisa per la progettazione della tua casa clicca qui sotto.

 

Sei un Professionista e come Elisa vuoi attivare la partnership con ArredaClick? Contattaci subito e chiedi maggiori informazioni sul Programma di Affiliazione.

Tags: , ,

 
 

PROGETTO ON LINE

Pubblicato da blog ospite in Design, Una casa non è un iglù

Oggi sono felicissima  di essere riuscita  a completare la pagina Progetto On line che da troppo tempo era in costruzione. Come sapete sono architetto e mi occupo soprattutto di architettura d’interni. Da quando ho aperto questo blog, ormai qualche anno, avevo deciso di affiancare al mio tradizionale lavoro ( fatto di incontri faccia a faccia, visite nei cantieri, incontri coi falegnami e chi più ne ha più ne metta…) un lavoro di consulenza on line; che poi, tra l’altro, la fase progettuale, quella in cui si disegna, si fanno schizzi e si producono idee è quella che preferisco. Mi sono detta:” Perché non offrire un tipo di lavoro che mi gratifichi, che offra al cliente soluzioni professionali e soprattutto ad un prezzo accessibile?”

Se siete curiosi di sapere come funzionano le mie consulenze, cliccate sulla pagina del menu in alto Progetto On line.

Tags:

 
 

Stufi del vecchio arredamento? Ecco alcuni importanti consigli per la vostra casa.

Pubblicato da blog ospite in Blogger Ospiti, Design

La vostra casa è vecchia o semplicemente vi siete stufati del solido arredamento? Vorreste trovare un modo per rinnovare i vostri ambienti e renderli più funzionali. Non vi preoccupate non è così impossibile come sembra.

  1. UTILIZZARE PIANTE E FIORI
    Specialmente in primavera, l’utilizzo di qualche bella pianta verde o di qualche bel fiore sono in grado di rendere il vostro salotto fresco ed elegante, senza neanche bisogno di troppo sforzo. Vi sono le piante da terra come ad esempio il Ficus Benjamin “Danielle” o la Gemma di Zanzibar, le piante da posizionare su un bel mobile come la Zumula, la Sansevieriae altre specie di piante grasse e infine le piante a cascata, da appendere o posizionare su mobili alti.

  2. RIFODERARE I DIVANI, CUSCINI
    Sicuramente non è economico ma è in grado di rinnovare totalmente il vostro salotto. Un’alternativa valida è comprare tessuti dalle tinte che più si addicono alla vostra personalità e alla vostra casa e ricoprire i vostri divani. In questo modo avrete un ambiente totalmente nuovo ogni volta che li cambiate.
  3. QUADRI, FOTO E STIKERS
    Se siete delle persone molto basiche sicuramente avete poche cose appese al muro della vostra abitazione, per cui è arrivato il momento di riempire quelle pareti. Gli stikers per i muri sono davvero molto belli e alla moda, ma attenzione se siete delle persone che si stufano in fretta ci dovreste pensare due volte in quanto potrebbero rovinare l’intonaco. Se avete già qualche quadro, una mossa di rinnovamento potrebbe essere quella di cambiarli o semplicemente postarli. Se infine siete amanti delle foto, sbizzarritevi con quadretti con le immagini più importanti della vostra vita.

Nel caso in cui il vostro budget è più alto e vi state chiedendo come progettare una casa di 100 mq su un piano partendo dalla planimetria? Vi sono numerose aziende a cui potersi rivolgere. Facile progettare è un azienda online che ti permette di far diventare i tuoi sogni realtà.

Come funziona?

  • Compili il form fornendo i tuoi dati e carichi la planimetria, indicando esigenze e preferenze di stile
  • Vieni contattato da una persona a te dedicata, per un colloquio che ha come obiettivo quello di accogliere ogni tua richiesta, per realizzare insieme la casa dei tuoi sogni
  • Subito dopo riceverai due e-mail: una con in allegato una brochure che contiene la presentazione professionale del tuo progetto e un link per visualizzare il preventivo di spesa per procedere alla realizzazione di quanto prospettato; un’altra con il link per scaricare l’app e visualizzare la casa dei tuoi sogni che sarà sempre con te sul tuo smartphone
  • A questo punto non devi fare altro che registrarti
  • Scarichi l’applicazione di home design
  • Entri nell’applicazione con le credenziali da te impostate in fase di registrazione dove troverai il tuo progetto in realtà virtuale che potrai navigare da mobile e desktop

Nell’infografica di seguito potete trovare alcuni importanti spunti su come arredare i vostri ambienti per essere alla moda e chic.

Infografica relativa ai complementi d’arredo di design a cura di FacileProgettare.it, servizio online dove puoi progettare la tua casa!

 

Tags:

 
 

Ristrutturare casa tramite internet? Con Preventivone è facile

Pubblicato da blog ospite in Design, VDR Home Design

Ristrutturare casa o parte di essa: basta una sola parola a farci venire il mal umore. Quanti soldi vedete già volare via? E quanto tempo? E se esistesse un portale che vi semplifica la vita?

……….

Dovete cambiare casa e non ve la sentite di affrontare il trasloco da soli. Però l’idea di trovare qualcuno che se ne occupi, chiedere dei preventivi, confrontarli.. Siete già stanchi all’idea.

Livello difficoltà master: dovete ristrutturare il bagno. Qui si può scatenare il panico, quello serio però. Ma c’è un ma: ormai viviamo in un’epoca ultra virtuale, in cui si fa tutto via internet. Perché non sfruttare questa caratteristica a nostro favore e richiedere dei preventivi online?

Però non a caso, ma attraverso un portale intuitivo e veloce, Preventivone.

CHIEDERE PREVENTIVI PER RISTRUTTURARE NON È MAI STATO COSì FACILE

Facciamo un esempio pratico, visto che tra qualche mese anche noi dovremmo cambiare casa e affrontare tutti i passaggi del caso. Cambiare casa significa traslocare.. e vi dico subito che non abbiamo intenzione di farlo da soli. Però è sempre utile confrontare più preventivi per capire le diverse tariffe e gli eventuali servizi annessi.

Non so voi, ma io personalmente di aziende che si occupano di traslochi forse ne conosco una. Non di più. Quindi come faremmo di solito? Ci attaccheremmo a google, in cerca di altre aziende del settore. Però non sempre si sa come lavorano e non è detto che ci siano le recensioni di altri utenti.

Ristrutturare

| Image credits: Danil Silantev on Unsplash|

Il bello di Preventivone è anche questo: in un unico portale sono riuniti professionisti per tutti i settori inerenti la ristrutturazione di casa, ma non solo. Sono divisi per provincie, potete andare nella scheda di ciascuno di loro e vedere di cosa si occupano e la zona in cui lavorano. C’è anche la possibilità di vedere le recensioni di altre persone che hanno già lavorato con loro.

Ma vediamo in pratica come funziona: abbiamo detto che dobbiamo fare il trasloco, giusto? Allora clicco sulla sezione trasloco e compilo il modulo, dando una descrizione quanto più dettagliata di quello che mi serve (nel mio caso darò tutti i dettagli di quello che andrà spostato).

Finito. Ci vuole un minuto, forse. A questo punto aspetto i preventivi, potrebbero arrivarmene fino a 5.

Ristrutturare

| Image credits: Hutomo Abrianto on Unsplash|

Una volta che avete i preventivi potete confrontarli e parlare con le imprese, per fare la vostra scelta. Il procedimento è sempre lo stesso per qualsiasi altra cosa dobbiate fare: imbiancare (come noi), cambiare il pavimento, costruire pareti di cartongesso… oppure pulire la canna fumaria del camino.

Trovate veramente tutto, con una facilità di richiesta che è quello che cerchiamo di questi tempi.

E ricordatevi di lasciare una recensione, una volta che il lavoro è stato eseguito.

 

L’articolo Ristrutturare casa tramite internet? Con Preventivone è facile sembra essere il primo su VHD.

Tags:

 
 

Progettare la tua casa dei sogni non è mai stato così facile

Pubblicato da blog ospite in Design, La Gatta Sul Tetto

Progettare la tua casa non è mai stato così facile

Buongiorno cari amici! Finalmente torno a scrivere sul blog dopo quasi un mese. Il motivo? La ristrutturazione della mia casa.

In realtà avevo cominciato preventivando un semplice relooking, ma poi mi sono fatta prendere la mano e sono entrata in un vortice che sembra non avere fine: eppure ero partita con un progetto preciso, ma forse fare l’architetto in casa propria non è una buona idea. Peccato non aver scoperto prima un sito che potrebbe risolvere situazioni analoghe alla mia: Facile Progettare. Dietro Facile Progettare c’è un team qualificato di architetti, interior designer e progettisti dislocati in tutto il territorio nazionale, pronti a prendersi carico del progetto della vostra casa dei sogni dalla prima bozza fino alla realizzazione. Si possono fare ristrutturazioni complete e parziali, rinnovare o spostare l’arredo, fare un piccolo relooking. Anche se avete idee precise, ascoltare un secondo parere o il consiglio di un professionista è molto importante: fare tutto da soli non solo è faticoso, ma aumenta la possibilità di commettere degli errori.

Progettare la tua casa non è mai stato così facile vista dall'alto

Come funziona Facile Progettare

Progettare gli interni della vostra casa non è mai stato così facile. Dopo aver compilato il form che compare a destra della schermata, occorre caricare la planimetria (vedi in questo articolo come prendere le misure) e fornire dati indicativi sul vostro stile preferito e le vostre esigenze. A questo punto un progettista vi contatterà personalmente per acquisire elementi più specifici. Vi consiglio di prepararvi bene per il colloquio, compilando una lista completa di tutte le vostre richieste, senza trascurare quelli che potrebbero sembrare dettagli insignificanti. Dopo il colloquio con il vostro progettista, potrete scaricare l’applicazione di home design e potrai vedere il tuo progetto in realtà virtuale, in pianta e in 3D.

Progettare la tua casa non è mai stato così facile rendering 3d cucinaProgettare la tua casa non è mai stato così facile rendering 3d salotto

Progettare la tua casa non è mai stato così facile rendering 3d camera

In questa fase, sarà molto più facile apportare delle modifiche, rifinire alcuni dettagli e definire il progetto definitivo, sempre accompagnati dal team di facile progettare. Con una spesa contenuta si può avere un progetto personalizzato di appartamenti, case unifamiliari, spazi commerciali, uffici: la base di spesa parte infatti da sole 99€ per una superficie fino a 150 mq su un solo livello. Una spesa veramente irrisoria, comparata agli inevitabili sforamenti del budget iniziale dovuti agli errori di progettazione.
Anche tu sei un progettista fai da te? Affidati a professionisti!

Video realizzato da Facile Progettare

The post Progettare la tua casa dei sogni non è mai stato così facile appeared first on La gatta sul tetto.

Tags:

 
 

Costruisci la tua casa e crea il tuo futuro: basta un clic!

Pubblicato da blog ospite in Design, Room by Room
Hai voglia di cambiare? Hai appena comprato casa? Vuoi renderla unica in ogni suo aspetto? Ecco la soluzione giusta per te! Costruisci la tua casa grazie ad un progetto online completamente personalizzato, dove puoi trasformare le tue idee in realtà. Niente di più facile,scopri come fuzione Facile Progettarein pochi passi:
– Compili il form fornendo i tuoi dati e carichi la planimetria, indicando esigenze e preferenze di stile
– Vieni contattato da una persona a te dedicata, per un colloquio che ha come obiettivo quello di ascoltarti e accogliere ogni tua richiesta, per realizzare insieme la casa dei tuoi sogni
– Subito dopo riceverai due e-mail: una con in allegato una brochure che contiene la presentazione professionale del tuo progetto e un link per visualizzare il preventivo di spesa per procedere alla realizzazione di quanto prospettato; un’altra con il link per scaricare l’app e visualizzare la casa dei tuoi sogni che sarà sempre con te sul tuo smartphone
– A questo punto non devi fare altro che registrarti
– Scarichi l’applicazione di home design
– Entri nell’applicazione con le credenziali da te impostate in fase di registrazione dove troverai il tuo progetto in realtà virtuale che potrai navigare da mobile e desktop
Il servizio si rivolge proprio a te che intendi progettare gli interni della tua casa, ripensare gli ambienti, ridistribuire gli spazi, provare una nuova disposizione del mobilio e rinnovare l’arredo. Ti verrà offerta consulenza ma soprattutto un dialogo costante, dei suggerimenti preziosi e tanta passione, per trasformare la tua idea di cambiamento in realtà!
Quando l’idea prende forma
Progettare una cameretta online per i tuoi bambini, realizzare il progetto di una cucina fai da te dove preparare gustose ricette per tutta la famiglia, creare la camera da letto dei tuoi sogni: ora puoi ed è tutto a portata di click.
Facile Progettare mette a tuo completo servizio un team di accreditati professionisti del settore: architetti, progettisti e interior designer per costruire insieme a te la casa che hai sempre immaginato! Il desiderio di un’esperienza intima e accogliente può realizzarsi e vivrai in anteprima il risultato finale.

Grazie alla realtà virtuale potrai sperimentare una vera e propria live experience, immergendoti completamente negli ambienti che tu hai contribuito a rinnovare, come in una sorta di viaggio alla scoperta tua nuova casa!

Facile Progettare: perché le persone fanno la differenza!
L’esperienza anticipatoria offerta dal servizio del progetto in realtà virtuale, ti regalerà l’emozione di vedere materializzarsi davanti ai tuoi occhi la casa che hai sempre voluto abitare, ma non solo, ti consentirà di modificare in corsa ogni dettaglio prima della fase esecutiva.

Capirai infatti se la disposizione dei mobili che hai scelto funziona, se colori e materiali si combinano bene e persino se il livello di esposizione alla luce del sole in una stanza è adeguato. Costruisci la tua casa con Facile Progettare, verrai guidato fino all’obiettivo, consigliandoti passo dopo passo, suggerendoti le mosse vincenti su come progettare una casa su misura per te, regalando un volto nuovo agli interni che si comporranno di un mobilio realmente esistente e disponibile sul mercato.

Con il progetto online di Facile Progettare non sei mai da solo! Dietro l’innovazione tecnologica di un’app si nasconde il lavoro di un team di professionisti che progetta online e in tempo reale la tua nuova casa, ridisegnando gli ambienti comprensivi di pareti, finestre e porte, il tutto a partire da una piantina della tua casa, per realizzare un restyling completo. Verrà progettato ogni singolo dettaglio della tua abitazione: dalla disposizione dei mobili ai colori, dai materiali all’illuminazione. Regalati un’esperienza coinvolgente e affidati alla professionalità degli esperti di Facile Progettare: la tua nuova casa ti aspetta!
Tags:

 
 

FACILE PROGETTARE

Pubblicato da blog ospite in Idee, Voglia Casa

Quando si decide di progettare o ristrutturare casa, le incertezze e le perplessità su come procedere sono tante e capire come districarsi tra burocrazia e lavori non è così semplice.

Ci si interroga sulle proprie idee, se saranno effettivamente realizzabili e come diventeranno in concreto. Si naviga sul web alla ricerca di soluzioni di stile e di tendenza ma, dopo averle trovate, è necessario percepire il risultato finale, in modo da renderlo armonioso in ogni suo dettaglio.

Oggigiorno, creare la casa dei propri sogni, è davvero facile: con la progettazione di interni online!

Richiedendo una soluzione creata su misura a un team di professionisti, si camminerà insieme nella nuova casa grazie alla realtà virtuale. Architetti, progettisti e interior designer di Facile Progettare garantiscono l’occasione unica di vedere in anteprima gli spazi concepiti secondo i gusti e le esigenze del committente, vivendo un’esperienza anticipatoria di quello che sarà poi il progetto conclusivo.

Per esempio, cosa fare se sono passati alcuni anni e adesso il nostro appartamento ci sta un po’ stretto?

Con il team di Facile Progettare è possibile regalagli un volto nuovo: ripensando interamente agli ambienti,  capire come dividere gli interni in un appartamento già da progetto, modificando lo stile e la disposizione degli spazi.

La formula vincente comprende: immaginazione, progettazione e un professionista dedicato che con i suoi preziosi consigli partirà dalla planimetria per proporre un nuovo disegno che si trasformerà in un’esperienza live dell’esito definitivo.

Il vantaggio del servizio di progettazione offerto da Facile Progettare consiste nel mettere a frutto una tecnologia innovativa, come la realtà virtuale, per regalare l’emozione di essere immersi negli interni ristrutturati del proprio appartamento. Si vivrà una sorta di viaggio alla scoperta dell’appartamento che si è sempre immaginato!

Con il supporto di un team specializzato e professionale si avrà il pieno controllo su ogni fase del processo di progettazione online della casa: disposizione del mobilio, colori, materiali, illuminazione, insomma ogni singolo dettaglio sarà personalizzabile e modificabile in corso d’opera.

La realizzazione di tutto ciò è molto semplice.

E’ sufficiente compilare il form fornendo i vari dati e caricare la planimetria dell’appartamento indicando esigenze e preferenze di stile. Una persona dedicata chiamerà per ascoltare e raccogliere ogni richiesta. Lo staff realizzerà un progetto su misura e infine verrà inviata un’e-mail con un link per scaricare l’applicazione e navigare in VR tra gli ambienti completamente rinnovati!

La casa dei tuoi sogni con Facile Progettare: come funziona

Tags:

 
 

Architetto online per un progetto d’interni su misura

Pubblicato da blog ospite in ArredaClick, BlogArredamento Aziende, Idee

Un architetto al tuo completo servizio per aiutarti ad arredare casa.
Se stai scegliendo l’arredamento della tua nuova dimora o se stai ristrutturando qualche ambiente c’è forse qualcosa di meglio?
Improvvisarsi architetti e progettisti può alla fine rivelarsi controproducente. Non vogliamo certo discutere sul gusto personale di ciascuno ma la professionalità e le conoscenze di un architetto vanno oltre gli accostamenti di colori e le scelte dettate dal gusto.

ArredaClick offre un servizio di progettazione d’interni per quanti vogliono affidarsi ad un esperto ed appassionato d’arredamento che si mantiene in costante aggiornamento e che lavora quotidianamente in questo ambito.
Ecco i 4 passaggi che portano al nostro progetto casa completo:

 

sviluppo di un progetto casa online-1

ACQUISTO
il nostro servizio di progettazione 3D si acquista online ad un costo contenuto compilando il form dedicato. È sufficiente selezionare l’ambiente ed eventuali optional, cliccare sul tasto “Aggiungi al Preventivo” e completare l’ordine con i dati personali richiesti.

 

acquisto progetto casa online-1

 

CONTATTO
a seguito dell’acquisto del servizio verrà inviato al Cliente un modulo di progettazione utile all’architetto per conoscere colori, materiali ed elementi già presenti nell’ambiente, preferenze cromatiche e stilistiche, particolari richieste e desideri. È utile allegare anche piantine e foto.

 

contatto per un progetto casa online-1 SVILUPPO
i nostri architetti analizzano la piantina, le foto e le richieste del Cliente e studiano la miglior proposta possibile. In caso di dubbi o chiarimenti possono contattare il Cliente per procedere con il lavoro. Per realizzare il progetto finale sono necessarie due settimane lavorative.

 

invio del progetto casa online

 

INVIO
il progetto finale viene inviato al Cliente per email in formato 3D completo di file SketchUp, render fotorealistici, eventuali schemi d’impianti e una breve relazione descrittiva.
L’architetto rimane a disposizione per qualsiasi domanda e chiarimento sul lavoro svolto.

 

La richiesta di progettazione può riguardare qualsiasi ambiente della casa ed i vantaggi sono sempre innumerevoli:

  • comodità: dall’acquisto del servizio alla ricezione del progetto, tutti i passaggi avvengono comodamente online. Non vi è la necessità di incontrare l’architetto o di spostarsi in diverse città.
  • esclusività: solo ArredaClick fornisce il modello 3D originale, facilmente navigabile, sempre disponibile e modificabile all’occorrenza.
  • condivisione: il materiale fornito può essere facilmente condiviso con chiunque per mettere così al corrente del progetto finale sia amici e parenti sia gli addetti ai lavori come muratori, idraulici ed elettricisti.
  • scelta dell’arredamento: è possibile acquistare online gli arredi proposti ed inseriti dall’architetto nel progetto. Tutti gli arredi sono infatti presenti sul nostro portale e-commerce, personalizzabili ed acquistabili con pochi e semplici click.

progetto casa online

progettare casa online

 

Scegliere il servizio di progettazione 3D di ArredaClick significa avvalersi dell’esperta consulenza di professionisti, con un occhio di riguardo per il proprio portafoglio e con la sicurezza di ottenere un progetto online per la casa personalizzato e su misura.

Potete farvi un’idea di tutti i progetti d’interni realizzati dal nostro Team 3D visualizzando la sezione dedicata a idee e soluzioni d’arredo.

Tags:

 
 

Un programma per disegnare la tua cucina online…con un aiuto in più.

Pubblicato da blog ospite in ArredaClick, BlogArredamento Aziende, Design, Idee

Il Kitchen Planner è un programma per disegnare cucine componibili online, è semplice e gratuito.

Non è un software, non devi scaricarlo e non c’è bisogno di essere un architetto per progettare in pochi semplici passi una cucina lineare, angolare, con penisola o con isola.

Come funziona?

7 passi per progettare la cucina online e vedere subito i prezzi

  1. Vai su www.arredaclick.com/it/kitchen-planner
  2. Scorri verso il basso e scopri tutti i moduli cucina disponibili (blocchi lavello, blocchi cottura, basi, pensili, colonne dispensa, penisole, isole, riempitivi, spazi vuoti, lavastoviglie, frigorifero, forno)
  3. Scegli i pezzi che ti interessano e aggiungili alla tua tavolozza cliccando sul “+”. Se desideri maggiori informazioni sul modulo clicca sul tasto “i”
  4. Sposta gli elementi a destra o a sinistra usando le frecce
  5. Elimina gli elementi che non ti piacciono cliccando sul tasto “x”
  6. Prosegui fino a creare la tua cucina componibile online
  7. Salva, condividi, modifica il progetto quando vuoi e vedi subito il prezzo della tua composizione

Il gioco è fatto!

Puoi guardare la cucina frontalmente o dall’alto e puoi anche visualizzare un elenco di tutti i singoli elementi inseriti con alcuni dettagli tecnici che devi sapere.

Salva il tuo progetto: potrai visualizzare il preventivo, rivedere la composizione realizzata tutte le volte che lo vorrai, condividere il link del progetto con chi vuoi.

All’interno del Kitchen Planner trovi un video tutorial che in 40 secondi mostra come usare il programma e le varie funzionalità, compreso il salvataggio del progetto.

Eccolo qui:

Farsi progettare la cucina dal Servizio di Progettazione

Hai progettato la tua cucina in totale autonomia ma preferisci visualizzare il progetto anche in 3D? Vuoi un progetto da zero e completo per la tua cucina? Puoi chiederlo al servizio di progettazione di ArredaClick.

Disegnare cucine componibili con il Planner è facile e intuitivo: ecco il progetto di cucina angolare realizzato dal un cliente in autonomia:

disegnare cucina angolare online

In questo caso specifico il cliente chiedeva un aiuto per disegnare una cucina angolare moderna nel cui progetto fossero presenti vani a giorno colorati, piano a induzione, una cappa d’arredo, un piano di lavoro con uno spazio per il forno a microonde. In abbinamento chiedeva un tavolo in legno con sedie che riproponessero il colore d’accento usato per le mensole.

Rispettando il prospetto originale disegnato con il Planner abbiamo aggiunto dei vani a giorno nella parte alta dei pensili che affiancano la cappa di design. Sopra la semi colonna che ospita il forno abbiamo aggiunto delle mensole. Questa parte della cucina si presta infatti ad ospitare oggetti decorativi, barattoli o libri di ricette da tenere a portata di mano nella zona di cottura.

Vista laterale del progetto.

Vista laterale del progetto
La posizione del lavello permette di sfruttare al meglio il piano di lavoro, lasciando spazio libero su entrambi i lati. La mezza colonna collocata adiacente al piano ad induzione permette di circoscrivere la zona cottura. L’intervallarsi di piano di lavoro – lavello – piano di lavoro – zona cottura è studiato per permettere di utilizzare al meglio tutto il piano della cucina, alternando zone operative a zone di preparazione o appoggio.

Dettaglio della disposizione degli elementi sul piano cucina.

Come richiesto dal cliente abbiamo scelto un tavolo in legno in legno rovere. Date le dimensioni della zona giorno abbiamo scelto un tavolo allungabile che può ospitare fino a 10 persone. Le sedie in ecopelle giallo ocra sono abbinate agli elementi colorati della cucina.
Sulla parete opposta alla cucina abbiamo inoltre aggiunto una credenza sospesa in legno abbinata al tavolo, sempre utile come dispensa o per contenere stoviglie, piatti, bicchieri e biancheria per la tavola.

Progetto definitivo con cucina angolare, tavolo, sedie, credenza.

Progetto 3D per cucina angolare moderna laccata bianco visone, con elementi a giorno in giallo ocra. Tavolo in legno con sedie in ecopelle giallo ocra, credenza sospesa in legno.

Per garantire un buon equilibrio tra le finiture abbiamo selezionato una combinazione in cui il bianco di cucina, cappa, pavimenti e pareti, è ravvivato dal giallo ocra e scaldato dalla accogliente presenza del legno di rovere. Ecco la moodboard:

Laccato opaco giallo ocraLaccato opaco visoneLegno rovere biscotto

Progettare la cucina non è mai stato così semplice. Divertiti a comporre la tua e se hai bisogno di aiuto contatta il nostro Servizio Clienti. Siamo a disposizione per informazioni sull’utilizzo del Kitchen Planner, per controllare la fattibilità del tuo progetto, per soluzioni alternative, per progettare i mobili della tua cucina.

banner-chiedi-arredatore-blog-arredaclick

Tags: , ,

 
 




Torna su