Arredare casa con i quadri moderni

Pubblicato da blog ospite in Decor, Non Ditelo all'Architetto

Quadri moderniQuadri moderniQuadri moderni

La casa diventa tale, nel suo significato più intimo, tramite il suo arredamento. Ogni componente ha una sua utilità primaria che è immediatamente percepibile dal suo nome, ed una secondaria che riguarda lo stile. Così è un mobile, un tavolo, una porta, una libreria e cosi via. Ogni camera assume una particolare connotazione per scelta fatta da parte del suo proprietario.
Manca qualcosa, lo avvertiamo immediatamente quando entriamo in un mondo asettico, come un ospedale, un ufficio pubblico, una casa abitata da poco.
Per capire ciò che sentiamo come incompiuto rivolgiamo il nostro sguardo ad un concetto più familiare. Una persona viene definita, ancor prima di parlarci, dal suo abbigliamento, dai colori, addirittura può risultare simpatica solo perché il suo stile ne anticipa il suo stato d’animo. Una persona che indossa un’uniforme comunica un ruolo attivo nella società, un abito da sera connota l’eleganza, si tratta di esempi di stile.
Il vestito anticipa la personalità, poi però c’è la conferma di ciò che è stato solo intuito. La persona si palesa con i movimenti, il sorriso e lo sguardo e molto altro. Il tutto miscelato, attribuisce un’identità ben precisa ed il suo nome fornisce un modo per riunire tutti i significati appresi.
Il proprietario di una casa manifesta la sua personalità attraverso lo stile ed il colore, poi però da vita agli ambienti che si arricchiscono con i quadri. Le pareti diventano, da barriere tra spazi di un edificio unico, a punti focali, proprio come lo sono gli occhi, le espressioni del viso e la voce.
In entrambe i casi siamo di fronte ad una comunicazione più profonda che tocca l’emotività, con il potere di trasformare le sensazioni. Ciò accade perché siamo coinvolti per mezzo dei sensi. I Quadri moderni sono perfetti per spaziare tra colori, forme e dimensioni, perché non hanno confini interpretativi, liberi dagli schemi sono più in grado di toccare la sfera delle sensazioni.

Quadri moderniQuadri moderniQuadri moderni

 

Atmosfera e stile

Dopo questa premessa bisogna calarsi negli ambienti ed immaginare quale atmosfera vogliamo evocare quando entriamo in una stanza. Da ciò ne deriverà il nostro personale senso di accoglienza e la sensazione di far parte di un luogo tanto materiale quanto emotivo, la familiarità.
La decorazione segue normalmente il gusto e la personalità di chi arreda, questa è un’ottima giustificazione a chi preferisce abbellire la casa personalmente, senza l’ausilio di un interprete come può essere un arredatore o un designer. C’è comunque una via di mezzo, il professionista può elaborare dei messaggi individuali espliciti o impliciti che lo portano a disegnare un ambiente secondo una tendenza che ha saputo cogliere e che, cosa più importante, rappresentano la famiglia che vi abita.
Gli attrezzi del mestiere sono: il proprio senso estetico, la passione per la comunicazione espressiva dei colori e delle forme, la pazienza di provare soluzioni diverse.
Dai quadri ci si aspetta che forniscano la giusta personalità, e che questa possa durare nel tempo senza stancare.
Il gusto personale è decisivo, un influencer esterno può permetterci di tenere conto dell’eleganza che dona fascino all’ambiente. Il tono generale deve rimanere al di sopra dello stile. In un mondo ideale si arreda la casa partendo dai quadri e si completa il messaggio con l’arredamento.
Sappiamo che così non è, per abitudine o semplicemente per dimenticanza.

Quadri moderniQuadri moderniQuadri moderni

Il quadro moderno giusto per ogni stanza

L’arte arreda la casa in ogni suo ambiente. Sfruttiamo le pareti più in evidenza per trasmettere personalità ed armonia.

I quadri moderni in salotto

Il luogo più attivamente vissuto da un nucleo familiare è senza dubbio il salotto, oggi molti amano chiamarlo living un po’ per modernità ma anche per la sua più corretta traduzione della funzione di un ambiente.
Andiamo per gradi e cerchiamo di scomporre gli elementi uno per uno a partire dalla dimensione.
Una bella parete grande si può valorizzare con una generosa dimensione di un quadro moderno ma anche con l’elemento opposto.
Nel primo caso la vastità del messaggio abbatte le pareti vicine come il sole del mattino, il tono della comunicazione si fa corposo e l’ospite si trova ad essere spettatore e si pone in ascolto dell’emozione evocata dal tema raffigurato. Al contrario un quadro volutamente piccolo e centrato funziona come un punto di attenzione esasperato, in cui il contenuto del messaggio diventa una calamita a cui cercare di resistere.
Nei musei si gioca questa ambivalenza unicamente dovuta alla dimensione. Il colore della parete fa parte del quadro in uno o nell’altro caso, può essere neutro, cupo o solare.
I quadri moderni possono essere composti da più pannelli, oppure assumere forme tradizionali. I pannelli amplificano la portata del messaggio o perché richiamano la forma della propagazione, oppure perché lasciano uno spazio tra un pannello e l’altro che la mente forza per unire a tutto vantaggio dell’eleganza.
L’elemento della originalità aumenta la personalità dell’ambiente, va dosata per non invadere lo spazio dell’armonia della convivialità, un elemento decorativo importante non è intenso in senso assoluto ma di complemento, altrimenti si vivrà il luogo in maniera ossequiosa ed innaturale.
Il salotto è comunque un luogo importante e non va fatto vivere con pressapochismo, con un poster o una gigantografia, preferiamo il tratto di una tela in cui si vede l’artista, presente ed unico.
Un quadro contemporaneo offre un tipo di contenuto dinamico, il movimento spesso lo caratterizza ed il colore è scelto per dare voce.

Quadri moderniQuadri moderni

Quadri moderni

Arredare la camera da letto con i quadri moderni

L’ambiente più intimo ha quasi sempre a disposizione la parete sopra la testata del letto. E’ un luogo in cui necessitiamo del riposo e del silenzio. L’elemento accoglienza è maggiormente spinto, e ciò che desideriamo è ottenere benessere.
Colori tenui e dimensioni non esagerate, più di un segno vivace servono visioni non delineate, lo sfumato aiuta ad entrare in sintonia con il nostro io.Quadri moderni

Quadri moderniQuadri moderni

Altri luoghi della casa sono arredabili con minori esigenze ed impegno, ciò che conta è centrare la dimensione ed il colore. Il senso del trasporto della personalità c’è poiché deriva da una visione d’insieme, e pur non accorgendocene ogni ambiente si salda all’altro.

In ogni caso un quadro moderno  ci aiuterà  ad arredare e completare gli ambienti in modo armonico e non eccessivamente impegnativo.

Quadri moderniQuadri moderniQuadri moderni

L’articolo Arredare casa con i quadri moderni proviene da Architettura e design a Roma.

Tags:

 
 

Quadro su tela, un’ottima soluzione per arredare la casa

Pubblicato da blog ospite in Decor, Non Ditelo all'Architetto

quadro su tela

quadro su tela

Ci sono tanti detti popolari che avvalorano la mia tesi e cioè che, purtroppo, per sé stessi e per la propria casa non si ha mai tempo…soprattutto se di mestiere fai l’interior designer!

Ed è così che da quando ci siamo trasferiti nel nostro appartamento, 6 anni fa, la parete del salotto, dipinta di un meraviglioso color ottanio (quando l’ottanio ancora non era di moda e nessuno sapeva cosa fosse) è rimasta spoglia, in attesa di accogliere la decorazione che più gli si addicesse.

Tanti progetti e teorie si sono succeduti negli anni, tant’è che anche parenti e amici si sono sentiti di dire la loro in merito a come “riempire” la parete ottanio del salotto! Eppure nulla, in sei anni, nulla; certo c’è da dire che io bello di una parete colorata è che non sarà mai davvero spoglia, ma altrettanto vero è che mancava qualcosa a completare il salotto.

La mia mente creativa mi faceva pensare a tante composizioni interessanti, che però richiedevano tempo sia nella ricerca dei pezzi che nell’esecuzione, tempo che purtroppo non ho mai trovato e più è pensavo a soluzioni complesse e impegnative e più la parete rimaneva vuota, forse ormai mi ero rassegnata al fatto che il suo destino sarebbe stato quello di rimanere tale.

Poi improvvisamente un pomeriggio ho avuto un’illuminazione “less is more” “meno è più”, regola sempre valida del buon vecchio Mies Van Der Rohe, anche per un’eclettica come me, è così che ho capito che sarebbe stato sufficiente un quadro su tela senza cornice per decorare la parete ottanio, che effettivamente aveva già di per sé molto carattere, ma aveva bisogno di un aiutino.

Ho scelto un quadro su tela in bianco e nero, soluzione che a mio parere dialoga perfetto con il colore di sfondo, il bianco e nero e l’ottanio dialogano a perfezione e si esaltano e valorizzano a vicenda e la parete sembra diventare un grande passpartout.

PRIMA

quadro su tela

DOPOquadro su tela

Ho acquistata il quadro su tela molto semplicemente e rapidamente on line su Bimago ed in un pomeriggio ho risolto il problema che mi seguiva da sei anni. Conoscevo già questo sito, poiché per diversi lavori vi avevo acquistato delle carte da parti, ma non mi ero mai soffermata sulla vasta selezione di quadri su tela che vi sono presenti, in tutti gli stili, soggetti e dimensioni.

quadro su telaquadro su telaquadro su telaquadro su telaquadro su telaquadro su telaquadro su tela

A me serviva una tela grande, in grado di riempire la parete; come soggetto ho scelto un elemento architettonico contemporaneo, che oltre ad andare incontro ai miei gusti e alle mie passioni crea un dialogo e un contrasto con il quadro sulla parete accanto, una stampa numerata che rappresenta un’architettura classica e che mi fu regalata alla laurea.

quadro su tela

Il quadro su tela è molto semplice da collocare, anche per l’assenza di cornice che ci permette maggior libertà, meno vincoli e riflessioni sugli abbinamenti e potrebbe essere un ottimo regalo di Natale da fare non solo alle persone che amiamo, ma anche a noi stessi e alla nostra casa, per arredare con semplicità un angolo spoglio, un po’ anonimo e poco valorizzato, al quale basterebbe davvero poco essere risolto.

L’articolo Quadro su tela, un’ottima soluzione per arredare la casa proviene da Architettura e design a Roma.

Tags:

 
 

GRAFOMAP – Decorare la cameretta di un piccolo viaggiatore

Pubblicato da blog ospite in Decor, Paz Garden

Quasi non mi sembra possibile, eppure mentre sono nel mentre di un nuovo re-styling qui nella Casetta, dove viviamo in affitto, mi succede che sono anche andata a rilevare le misure di quella che al 99% sta per diventare la “nostra” prima vera Casa.
Questa cosa ha dell’incredibile, ma si sa, le cose che mi succedono sono esattamente un po’ Paz proprio come la sottoscritta. Io ancora non ci credo ma sembra stia accadendo davvero. Festeggiate con me???
Lanciata subito la notizia bomba, quindi in attesa di vedermi qui sul Blog operativa insieme a voi per i nuovi progetti che già mi stanno riempiendo la testa, torniamo a noi e al progettino che mi ha tenuto impegnata lo scorso weekend.

Il grande di casa, che adesso ha già 5 anni, quindi diciamo che è uscito di prepotenza dalla fascia di età dei bimbi/bebè (come li chiama lui) condivide la stanza con la sorellina, per questo da sempre ho cercato di rendere la cameretta il più possibile ricca di sfumature, fantasia e creatività assolutamente alla portata delle loro esigenze e interessi (che sono tanti e diversissimi!!!).
Adesso che è diventato più grandicello, scopro con enorme felicità che è davvero un appassionato di viaggi come la sua mamma e ha voglia di creare un intero quaderno dei viaggi, dove scrivere tutti i paesi che vuole visitare. Per me triplo salto in aria per la gioia ovviamente. Come non assecondarlo immediatamente e mettere in programma i nuovi viaggi per il 2019?

La scelta è stata relativamente semplice, perchè qui da sempre siamo amanti dell’Olanda, quindi abbiamo deciso che torneremo per l’ennesima volta ad Amsterdam, città che però i bimbi non hanno mai visto e che sono sicurà li lascerà a bocca aperta!
Quale occasione migliore per personalizzare la parete dietro il lettino e cambiare qualche decorazione?
Grazie al Poster canvas creato sul sito di Grafomap, abbiamo non soltanto arredato quasi completamente la parete, ma aggiunto anche un tocco grafico e finalmente “da grande” alla sua cameretta, che adesso è decisamente più bella, che ne dite?
Inutile dirvi la felicità di Elia, nel poter ogni giorno studiare la sua Mappa fatta di canali, stradine e vicoli da esplorare la Primavera prossima, ma anche la nostra!!!
Finalmente anche qui a Casetta Paz, abbiamo una stampa che ci ricorda uno dei luoghi più importanti, speciali e ricchi di ricordi.
E soprattutto abbiamo trovato il modo migliore per unire 2 tra le nostre più grandi passioni, la Decorazione e i Viaggi con un gesto semplice e velocissimo!!!

Sulla pagina Grafomap Editor  potete curiosare quanto è semplice crearne uno tutto per voi, digitando semplicemente il nome di qualunque città del Mondo abbiate nel cuore.
Sono sicura che, se in futuro Elia avrà voglia di cambiare ancora la sua cameretta, sapremo sempre dove sistemare un Poster così bello.
Questa è stata la ragione principale per cui abbiamo scelto di personalizzare il Poster (stampato davvero con un altissima qualità ve lo garantisco) con uno stile di grafica contemporaneo e discreto, che sul sito trovate con il nome Minimal ;-)!!!
Io sono felicissima di aver potuto sperimentare un complemento di decorazione tanto bello nella nostra Casetta e vi aspetto, insieme a tutte le domande o i vostri feedback, sempre qui, magari nei commenti!
Lo sapete già vero, che mi piace sempre tantissimo chiacchierare con voi?!!
;-)))

All the photos are styled and shooted by me.

Post scritto in collaborazione con GRAFOMAP.

Tags: ,

 
 

Posterlounge compie 15 anni e arriva anche in Italia

Pubblicato da blog ospite in Decor, La Gatta Sul Tetto
Posterlounge arriva in Italia cactus

“Cactus” di Finlay and Noa, stampa su forex

Posterlounge, il sito dedicato alla decorazione delle pareti, compie 15 anni e arriva in Italia.

Nato nel 2003 in Germania, Posterlounge é presente in quasi tutti i paesi europei: sul sito è possibile scegliere tra poster di film, illustrazioni, fotografie e riproduzioni di dipinti famosi, anche se il suo punto di forza sono indubbiamente le opere dei giovani talenti. Del resto, il sito nasce proprio per dare visibilità e vendere i lavori di Mandy Reinmuth, da un’idea sviluppata dall’artista assieme ai fratelli Falk e Florian Teßmer. 

Posterlounge arriva in Italia fenicottero

“Flamingo” di Nadine Conrad, poster con cornice

Posterlounge arriva in Italia grafica

“Wooden circles” di Amy and Kurt Berlin, stampa su legno

Con il tempo l’attività è cresciuta, grazie alla scelta di commercializzare artisti emergenti dal mondo intero e di avviare la produzione interna delle stampe: questo ha permesso all’azienda di controllare la qualità di stampa in tutte le fasi del processo, imballaggio e spedizione compresi, e di ottimizzare i costi, così da offrire un prodotto di qualità che consenta di rinnovare gli ambienti con un budget ragionevole. Il successo della formula ha innescato il processo di internazionalizzazione, con l’apertura di portali locali in Austria, Francia, Regno Unito, Spagna, e ora anche in Italia.

Posterlounge arriva in Italia pappagallo oro

“Golden Vines” di Uma Gokhale e “Cockatoo” di Dominique Fischer, stampe su forex

Posterlounge arriva in Italia foto venezia

“View of the Canal Grande in Venice” di Andreas Wonisch

Oltre alla vastissima scelta di artisti, soggetti e stili, il sito offre un comodo servizio di personalizzazione, visto che si possono scegliere sia le dimensioni che i supporti, dai poster su carta fotografica premium alla tela fino ai pannelli in forex, legno, alluminio o vetro. Se siete in cerca di idee, c’è inoltre la sezione ispirazione, divisa per ambienti e per stili.

Posterlounge arriva in Italia foto animali

“Fox”, “Koala” e “Lion” di Finlay and Noa, poster con cornice

Posterlounge arriva in Italia cameretta

“Learn to count” di Sandy Lohß, poster

Io sto già scegliendo le mie stampe: per ora mi sono persa nella sezione stile scandinavo, tra cactus, fenicotteri, foglie e bellissime quote. Vi ho incuriositi?Allora dovete fare in fretta, anche perché per il suo anniversario, Posterlounge offre uno sconto del 15% su tutti gli acquisti, valido solo fino al 31 agosto. Ecco il link al sito: posterlounge.it

Posterlounge arriva in Italia sconto


Ti é piaciuto questo post? Allora non perderti i prossimi, iscriviti alla newsletter de La gatta sul tetto: niente paura, non ti inonderò di messaggi: riceverai solo una e-mail mensile che riassume i post del blog.  Basta cliccare qui e inserire il tuo indirizzo e-mail:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Tags:

 
 

Posterlounge: l’arte di decorare le pareti

Pubblicato da blog ospite in Decor, Dettagli Home Decor
stampe per decorare le pareti

Per rinnovare lo stile di una stanza basta davvero poco: ecco come creare una piccola galleria d’arte con fotografie e poster dai soggetti grafici e decorativi.  

Un restyling facile da realizzare e con una spesa accessibile a tutti grazie a Posterlounge, il sito esclusivamente dedicato alla decorazione delle pareti diventato un punto di riferimento per chi è alla ricerca di poster e stampe belle e di tendenza.

Grazie alla produzione interna, Posterlounge è in grado di offrire innumerevoli vantaggi, primo fra tutti l’ottimo rapporto qualità/prezzo, il massimo controllo dei processi di stampa e la possibilità di stampare le immagini su diversi supporti che vanno dal classico poster alla tela, all’alluminio, al vetro acrilico, ma anche legno e forex.

Per creare una composizione di immagini, è importante scegliere un tema comune, come ad esempio un colore, un soggetto oppure uno stile. L’arte è soggettiva e per questo la scelta dovrebbe ricadere su ciò che più stimola la propria fantasia. Basta un po’ di creatività e giocare con forme, dimensioni e magari anche materiali differenti tra loro per decorare una parete in modo originale.


L’assortimento proposto da Posterlounge è davvero molto ricco: pitture, fotografie e illustrazioni di artisti e creativi provenienti da tutto il mondo.  Per scegliere le immagini più adatte alla tua parete basta entrare nel sito Posterlounge.it e selezionare la categoria d’interesse – film, paesaggi, animali, fiori, città, stars – scegliere per stili – liberty, astrattismo, impressionismo, fotografia, illustrazione e pittura – oppure visionare le opere selezionando gli artisti.


Per chi invece è alla ricerca di idee, il nostro consiglio è di visitare la sezione ispirazionericercando le immagini per ambienti – cucina, soggiorno, camera da letto, cameretta, sala da pranzo – o per stili d’arredamento – scandinavo, etnico, moderno, vintage, romantico e shabby chic.


stampe stile scandinavo per decorare le pareti

Acquistare su Posterlounge è facile e veloce inoltre la spedizione è completamente gratuita e se l’immagine che hai scelto non ti soddisfa, puoi usufruire del diritto di recesso entro i 30 giorni dall’acquisto!
Questo mese Posterlounge festeggia i suoi primi 15 anni di attività e con l’occasione tu puoi risparmiare il 15% sugli ordini fatti entro il 31 Agosto usufruendo del codice sconto HAPPY15!


codice sconto Posterlounge agosto 2018

Cosa aspetti? E’ il momento giusto di rinnovare le tue pareti di casa!

Per saperne di più:  www.posterlounge.it


Tags:

 
 

Stampe artistiche di qualità per la casa

Pubblicato da blog ospite in Decor, La Gatta Sul Tetto

Stampe arte per la casa bianco e nero

Buondì cari amici. I lavori di ristrutturazione sono finiti già da un paio di mesi, ma ancora non mi sono decisa ad appendere le stampe e i quadri alle pareti.

Ora sono così lisce e perfette che tremo solo all’idea di piantarci dei chiodi. Eppure mi dovrò decidere, se non altro per dare il tocco finale alla casa. In effetti, le pareti completamente spoglie, anche se hanno un certo fascino, comunicano un senso di vuoto e di freddezza.
Per cominciare, mi sono regalata una stampa nuova, e mi sono riletta attentamente questo tutorial: l’arte di appendere i quadri alle pareti.

La mia nuova stampa

Certo, la scelta della stampa non è stata facile, anche perché nei negozi e nei magazzini di bricolage ho trovato prodotti troppo costosi o di qualità scadente. Così mi sono rivolta al mio caro web e ho scoperto un negozio on line di stampe artistiche che mi ha aperto un mondo: si tratta di Copia di arte,  in poche parole il paradiso per gli amanti dell’arte alla ricerca della qualità a prezzi accessibili.

stampe artistiche per la casa su tela
Certo, scegliere tra le oltre 300.000 riproduzioni di dipinti, disegni, incisioni, acquerelli, stampe, fotografie, non è stato facile: avete capito bene, oltre 300.000…Come fare, vi chiederete: il mio consiglio è quello di evitare di scorrere le collezioni a casaccio, ma di concentrarvi su un genere o su un artista o su uno stile, e utilizzare il motore di ricerca del sito o il menù collocato a sinistra.
Per il mio soggiorno, cercavo una stampa su carta a tema botanico: seguendo il percorso Collezioni-Arte grafica-immagini botaniche, alla fine ho trovato il soggetto adatto, ovvero la riproduzione di un’opera attribuita al maestro cinese Wang Guochen, risalente alla fine dell’Ottocento. Io la trovo sublime, non credete? Ora non mi resta che appenderla, oppure lasciarla appoggiata sul mio mobile cinese, dove sta benissimo accanto alla classica statuetta del guerriero di Xian.

Stampe arte per la casa wuang

Copia di arte

Devo dire che sono molto soddisfatta dal servizio offerto da questo e-commerce specializzato nelle riproduzione: ottimo rapporto qualità prezzo, consegna rapida e qualità della carta e della stampa eccellenti. Il sito offre inoltre moltissime possibilità di scelta, oltre che per i soggetti, per i supporti, le misure e le cornici. Si possono infatti ordinare le riproduzioni su tela montata su telaio, sia stampate che dipinte a mano da artisti esperti nella copia d’arte; oppure si può scegliere la carta, da quella più leggera e liscia per i poster fino alla pregiata carta per acquerello in cotone; infine, per chi desidera un quadro su supporto rigido, si può spaziare dal legno al vetro, al plexiglas e all’alluminio, perfetto per le fotografie.
E a proposito di fotografie: si possono anche far stampare le proprie foto, basta andare in questa sezione del sito.

stampe artistiche per la casa fotografie alluminio


Ti é piaciuto questo post? Allora non perderti i prossimi, iscriviti alla newsletter de La gatta sul tetto: niente paura, non ti inonderò di messaggi: riceverai solo una e-mail mensile che riassume i post del blog.  Basta cliccare qui e inserire il tuo indirizzo e-mail:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Tags:

 
 

Scritture Leggere: quando la parola si fa arredo

Pubblicato da blog ospite in Baliz Room, Decor

Al giorno d’oggi andare alla ricerca della leggerezza può essere una vera e propria missione. Lo sanno bene Silvia Cruciani e Federica D’Angelo, che della leggerezza hanno fatto la propria bussola per dare vita a  Scritture Leggere.

Silvia e Federica, infatti, con il loro lavoro, trasformano le parole in arte. Come? Le rivestono di colori, dandogli forme diverse e giocando con le proporzioni, arrivando ad una composizione grafica unica nel suo genere. Il risultato sono tele speciali, costruite con le parole più significative delle vite di ogni cliente, un inimitabile “racconto visivo”, come loro stesse amano definirlo.

Siete curiosi di saperne di più? Seguitemi tra le collezioni di Scritture Leggere  : )

Collezione “Parole di famiglia”

La collezione “Parole di famiglia” fa per voi se cercate un tributo speciale alla storia della vostra famiglia. Nella tela saranno raccolte tutte quelle parole che vi rappresentano in maniera unica, come le date più importanti, i viaggi, i nomignoli, le cose che vi piace fare insieme, i vostri colori preferiti e qualsiasi altro dettaglio che vi rappresenta. Secondo me è un’idea molto romantica per le coppie, ma anche per una famiglia che ha tanto da raccontare, e da ricordare.

balizroom-interiorblog-scritture leggere-tela-parole-famiglia-sposi

balizroom-interiorblog-scritture leggere-tela-berlino-parole-famiglia-cameradaletto

balizroom-interiorblog-scritture leggere-tela-parole-famiglia-coppia

parole-famiglia-003

Collezione “Città”

Questa collezione è l’ideale per gli amanti dei viaggi, che una volta tornati a casa non smettono di sognare ad occhi aperti. Dal design minimal, bianco su nero, con un tocco di rosso, ma anche personalizzabile secondo le vostre preferenze, trovo sia un bellissimo modo di ricordare sempre i momenti di scoperta di nuovi luoghi, e tornare indietro con la mente a quelle strade, a quei profumi e a quella bellezza che si è incontrata durante il viaggio.

balizroom-interiorblog-scritture leggere-tela-citta-newyorkbalizroom-interiorblog-scritture leggere-tela-berlinobalizroom-interiorblog-scritture leggere-tela-città-parigibalizroom-interiorblog-scritture leggere-tela-instanbul

Collezione “Umorismo in cucina”

Scritture Leggere si arricchisce anche di preziose collaborazioni, come quella con Stefano Giometti, che ha dato vita a “Umorismo in cucina”. Nelle quattro tele di questa collezione, le battute derivate dai giochi di parole sono essenziali, ma esilaranti. Le alterazioni grafiche e calligrafiche enfatizzano questi simpatici paradossi, mentre la scelta del colore giallo trasporta in un mood di assoluto divertimento.  Le sceglierei senza dubbio per una casa in cui le risate non mancano mai! La mia preferita è “Uovo andiamo al  sodo” : D

Vi sono piaciute queste collezioni? Ora vi racconterò anche da dove e come è nata l’idea di Scritture Leggere….

Scritture Leggere nasce nel 2007 da un progetto di Silvia, laureata in Lettere, che unisce il suo profondo amore per la parola scritta alla sua professione di grafica.  Le parole, oltre a essere veicolo di significato, si rivestono, con il lavoro di Silvia,  di una componente artistica, diventando esse stesse forme di espressione.

Il progetto viene presentato nel 2011 all’allora Macef , il Salone Internazionale della Casa (l’attuale Homi),  occasione durante la quale riceve ottimi riscontri e calamita l’interesse del pubblico del Salone.

Con questo salto nel panorama dell’arredo contemporaneo, Scritture Leggere si arricchisce di una serie di collezioni, dedicate a coppie, bambini, ragazzi, aprendosi a nuovi ambiti. Ciò che non cambia è l’importanza della personalizzazione, nella ferma convinzione che se le parole sono univoche, di certo le sensazioni e le emozioni che possono suscitare sono sempre estremamente personali.

balizroom-interiorblog-scritture leggere-silvia-cruciani-federica-dangelo

Nel 2017, dieci anni dopo la prima scrittura leggera, Silvia, insieme a Federica, architetto professionista e amica storica, dà un nuovo slancio all’attività, inserendosi in un network commerciale più definito. L’offerta di Scritture Leggere, inoltre, si arricchisce del contributo di Federica che, con la sua esperienza, offre soluzioni di arredo in cui i pezzi delle collezioni siano integrati alla perfezione.

_________________________________

Spero che questa nuova scoperta vi sia piaciuta, con Scritture Leggere da oggi avete tante idee in più per impreziosire la vostra casa e dare corpo ai vostri ricordi.

Io ringrazio ancora Silvia e Federica per avermi dato la possibilità di raccontarvi del loro lavoro e della loro storia. Se volete scoprire tutte le loro collezioni, visitate il loro sito, o seguitele su Facebook e Instagram per tutte le novità ; )

Noi ci aggiorniamo al prossimo post!

Baci,

Baliz

Tags:

 
 

Collezione Harry Potter

Pubblicato da blog ospite in Decor, Le Cose Semplici

Ho trovato qualche giorno fa su questo sito una bellissima collezione di stampabili in stile Harry Potter.

Vi lascio qui i vari “Quadri”: fatemi sapere se anche voi li adorate come me!

1bis

Download

2bis
Download
3bis
Download
4bis
Download
5bis
Download
6bis
Download
Tags:

 
 

Arredare le pareti con i poster dei film

Pubblicato da blog ospite in ArtigianaMente, Decor

Ho sempre amato i poster dei film e della pubblicità, tutto ciò che appartiene al mondo dell’illustrazione e della grafica. E penso che un bel poster incorniciato sia un modo interessante per arredare le pareti di casa. Ho sperimentato l’idea nel mio corridoio.

Avevo trovato il post a Milano, nel 2013, quando ero stata al Fuori Salone del Design. Mi ricordo, ero a caccia di novità e in via Tortona ho trovato il volantino che pubblicizzava le Officine Creative Ansaldo.

Le Officine Creative Ansaldo sono uno spazio di oltre 6mila metri quadrati situati tra le vie Bergognone, Tortona e Stendhal, dove un tempo sorgeva il complesso industriale delle acciaierie Ansaldo specializzate nella produzione di locomotive, carrozze ferroviarie e tramviarie.

Nell’immagine lo vedi alla tua sinistra, è il quadretto con la cornice gialla.

Mi era piaciuto molto. Per i colori, per lo stile leggermente retrò. Ho pensato di farlo incorniciare e poi l’ho appeso alla parete per decorarla insieme agli altri quadri.

Tempo fa ho notato questo sito americano che in questione di poster è davvero fornitissimo: si chiama Posteritati.
In realtà è anche un negozio fisico, si trova a New York e ha uno showroom dove puoi ammirare 9000 poster.
Ha una collezione di oltre 12.000 poster originali, 
alcuni rari e costosi.

Ecco alcuni dei poster che ho selezionato.

Ti piace l’idea di decorare le pareti con i poster? La prenderesti in considerazione?

 

The post Arredare le pareti con i poster dei film appeared first on Artigianamente Blog – artigianato, stile & design.

Tags:

 
 

Printables: una nuova avventura!

Pubblicato da blog ospite in Decor, Le Cose Semplici

Chi è affezionato al mio blog già si sarà accorto di qualche cambiamento e novità.

To our beautiful independence!.jpg

Sono infatti apparse nel menù principale in alto tre nuove voci:  Printables , Login e Registrati.

Ho infatti inaugurato una ” rubrica” a cui tenevo particolarmente e che non vedevo l’ora di condividere con voi.

right at home!

Dopo il successo di due articoli( Stampe e Fiori Secchi ) mi sono decisa a creare un piccolo spazio dove posso racchiudere di volta in volta tutte le risorse stampabili che ho raccolto e continuo a raccogliere da anni.

Sono per lo più stampe botaniche ma ultimamente sto raccogliendo anche molti altri soggetti: il web ne è pieno zeppo ed è sempre interessante avventurarsi alla ricerca di nuove scoperte.

blend

Visto che comunque non sono stampe che creo io, ho pensato di tutelare in qualche modo chi li ha create salvaguardandole dal download selvaggio. Ho così pensato di inserire una registrazione ,che mi permette di vedere e salutare tutti coloro che ne approfitteranno.

THE

Che dire vi invito di cuore a usufruire di questo piccola Cosa Semplice!

A presto.

 

Tags:

 
 




Torna su