2 Dicembre 2021 / / Amerigo Milano

Perchè scegliere una maxi sciarpa?

Le sciarpe tornano stagionalmente alla ribalta. Proteggono dal freddo, e in più sono cool in qualsiasi modo le si indossino.

Le più desiderabili  sono quelle in versione alto tasso di glamour, maxi e  molto avvolgenti.

MAXI SCIARPA

maxi sciarpa GOOD VIBES – euro 59


Le maxi sciarpe Vertodo sono cool (ma caldissime) e perfette per affrontare l’inverno.

Cosa c’è di meglio, quindi, che investire in capi e accessori cocooning, ovvero caldi e protettivi? Senza dubbio la maxi sciarpa.

MAXI SCIARPA

 Ciò a cui non si può rinunciare è la loro morbidezza e il calore con cui ci daranno modo di approfittare del – poco – tempo all’aperto, alla ricerca dei doni da mettere sotto l’albero o semplicemente per passeggiare tra le vie della città illuminate dallo spirito natalizio.

MAXI SCIARPA

maxi sciarpa TRAVEL MORE – euro 59


Ma non solo, perché le maxi sciarpe sono anche il regalo perfetto da fare – o da farsi – in occasione delle feste, ovviamente in versione ultra-fashion e di alta gamma, da indossare quest’anno e gli inverni successivi.

SCIARPA

 maxi sciarpa GOOD VIBES- euro 59


SCIARPA

maxi sciarpa MAKE IT HAPPEN- euro 59


SCIARPA COLORATA

maxi sciarpa START NOW – euro 59


STOP DRAMA

maxi sciarpa STOP DRAMA – euro 59


MAXI SCIARPA

maxi sciarpa STAY COOL – euro 59


Ordina la tua maxi sciarpa tramite Whatsapp scrivendo 

al numero 335.6003633

LE MAXI SCIARPE  le puoi trovare a Monza in esclusiva da  Amerigo Concept Store.

Amerigo Concept Store

via Carlo Alberto 31 MONZA

tel. 039.5156180

lunedì – domenica
10.00 – 13.00 / 15.00 – 19.00
store@amerigomilano.com


Qualunque sia l’occasione da festeggiare o la persona da stupire, da Amerigo Concept Store a Monza   puoi trovare l’oggetto perfetto.

Un Concept Store nel centro storico di Monza, un luogo dove vengono esposti una selezione di oggetti esclusivi e personalizzabili. Un ambiente accogliente dove andare non solo a fare shopping, ma anche a scoprire le nuove tendenze.

amerigo store

DANIELA & MATTEO di Amerigo Concept Store

 

2 Dicembre 2021 / / La Gatta Sul Tetto

Sono tanti gli elementi che possono rendere unico un ambiente, ma nessuno è così determinante come un quadro d’autore. 

quadri d’autore

Il soggiorno è, ancora oggi, l’ambiente più rappresentativo della casa, il suo cuore pulsante; è lo spazio dedicato all’accoglienza degli ospiti, alle ore di relax. Per questo la scelta dei quadri da appendere alle pareti deve essere fatta con cura. Le tipologie fra cui scegliere sono molte e variano per tecnica, formato e genere. Per farvi un’idea, potete dare un’occhiata alle proposte della prestigiosa Galleria Raffaello. L’abbondanza di opzioni può tuttavia mettere in difficoltà anche i più esperti, generando indecisione. Tanti gli interrogativi che sorgono: quale dimensione e quale forma, quante opere si possono appendere, quale stile si adatta all’ambiente del soggiorno, e così via. Vediamo, in questa mini guida, quali criteri adottare per scegliere le opere del soggiorno.

Come scegliere i quadri per il soggiorno

Prima di scoprire le tipologie di opere nello specifico, analizziamo l’ambiente in cui andranno inserite. In generale, vale la regola per cui è meglio esporre pochi e selezionati elementi di valore, anziché una galleria eterogenea per soggetti e stile. Secondo la dimensione dell’ambiente, uno o due quadri d’autore, opportunamente valorizzati da una collocazione consona, conferiscono al soggiorno un carattere unico e prestigioso. Dunque, abbiamo già limitato la rosa a un paio di quadri, e il passo successivo consiste nel decidere su quale porzione di parete collocarli.

quadri d’autore

I punti migliori sono, nell’ordine: una parete vuota, o la porzione di parete sopra il divano, sopra un mobile basso e, per chi lo possiede, sopra il camino. In pratica, il quadro deve essere protagonista del soggiorno, dedicando via via le pareti più in vista della casa, fino a completare anche quelle più secondarie e di passaggio. Per valorizzarlo ulteriormente, pensate ad illuminarlo con un faretto per quadri posto al disopra, proprio come in una galleria d’arte. Sarà una soluzione di stile che conferirà una nota elegante e ricercata al soggiorno. Naturalmente dimensione e formato dell’opera dovranno essere proporzionati agli spazi disponibili e agli eventuali mobili sottostanti. 

Quadri d’autore per il soggiorno, quale tipologia 

La scelta di quadri d’autore spazia dalle opere uniche alle grafiche fino alle fotografie. Vediamo qual è la differenza. Le opere uniche sono realizzate in esemplari unici e irripetibili. Secondo il supporto ed il materiale utilizzato dall’artista, abbiamo dipinti ad olio, acquarelli, acrilici, disegni, tempere, chine, etc. Un’ulteriore variante è costituita dal supporto, che può essere una tela, un foglio di carta, una tavola di legno, una lastra di alluminio, o altro. 

Le grafiche sono, invece, opere d’arte riprodotte in esemplari numerati e firmati dall’autore. Questo non significa che si tratta di copie dell’originale, ma di opere multiple, di cui si conosce la tiratura. Queste possono essere ricavate da incisioni su lastre metalliche, come nelle tecniche dell’acquatinta, dell’acquaforte, della puntasecca, dall’incisione su legno o xilografia, da matrici non incise come nella litografia o nella serigrafia, oppure riprodotte tramite macchine professionali digitali.

quadri d’autore

Anche le opere fotografiche rientrano nella tipologia dei quadri d’autore e possono essere stampate in esemplari unici o in edizioni limitate; nel qual caso, si tratta di opere multiple.

Per quanto riguarda il soggiorno, il mio consiglio è quello di scegliere un’opera unica, che saprà valorizzare l’ambiente in modo esclusivo, donando un contributo di unicità e prestigio.

Genere, stile, colore, artista: i criteri per la scelta dell’opera

Dopo aver valutato le dimensioni, la forma e dopo aver appreso le varie tipologie di tecniche, finalmente siamo giunti alla selezione dell’opera, forse la parte più piacevole. La scelta può essere fatta secondo diversi criteri, anche combinati tra loro. Il genere indica il contenuto dell’opera e, tra i più diffusi ed apprezzati, rientrano nature morte, paesaggi, scene di genere, ritratti. Secondo la corrente stilistica, i dipinti possono essere realisti o pittorici – dove il soggetto quasi scompare dietro pennellate spesse-, impressionisti, espressionisti o astratti. 

A questo punto, entrano in gioco i gusti personali, anche se esistono ancora dei criteri orientativi nella scelta. L’obiettivo principale è che l’opera vi trasmetta emozioni, vi comunichi una sensazione piacevole, rispecchi la vostra personalità. Ogni opera va, però, contestualizzata rispetto all’ambiente che l’accoglie per raggiungere una certa omogeneità di stile. Valutate anche i colori predominanti del quadro, l’eventuale accostamento di cornici e confrontate il tutto con la palette cromatica del soggiorno. Le infinite possibilità possono disorientare e confondere chi inizia ad approcciarsi a questo mondo. Per venirvi in aiuto, vi consiglio di scorrere la selezione di quadri per soggiorno proposta da Galleria Raffaello, così da farvi un’idea di opere proposte per colori, generi e soggetti. All’interno dei suoi cataloghi troverete opere di artisti di caratura internazionale come Juan Mirò, Pablo Picasso, Andy Warhol, Salvador Dalì, Marc Chagall, o affermati artisti nel panorama nazionale come Guttuso, Fiume, Cascella, Sassu, Croce Taravella, Navarra, Faccincani, fino agli artisti emergenti come Giuseppe Bartocci, Baldassare Orlando, Vita Vassallo, Luca Quaranta, Matteo Must e tanti altri.

2 Dicembre 2021 / / Dettagli Home Decor

 

come addobbare l'albero di Natale

Maestoso, coloratissimo, monocromatico o vintage, l’albero di Natale è uno dei tratti distintivi della tradizione natalizia ed il vero protagonista del 25 dicembre. Intramontabile e ricco di simbolismi, il rito della decorazione dell’albero di Natale conserva ancora oggi una valenza emblematica che non ha uguali.

Con le luci calde e le sfumature di colore che lo contraddistinguono, l’albero di Natale assume una dimensione sociale: coinvolge le famiglie nella sua realizzazione, crea scenografie sorprendenti all’interno delle abitazioni e ci accompagna fino al giorno dell’Epifania, osservando silenzioso lo scambio dei regali, gli abbracci vicino il camino e il calore familiare.

Se negli anni precedenti la moda e le tendenze ci hanno orientato all’acquisto di alberi di Natale di piccole dimensioni, ad oggi torna l’usanza di acquistare abeti dalle altezze vertiginose. Diamo uno sguardo ravvicinato al variegato mondo degli addobbi natalizi e scopriamo come ornare l’albero con eleganza e stile.

come disporre gli addobbi natalizi sull'albero di Natale

L’importanza della scelta dell’albero

L’albero di Natale sarà la materia grezza da cui potrete trarre il vostro capolavoro. Naturale, artificiale, innevato, finto realistico, economico o di lusso: prediligete sempre abeti di buona qualità, autentici o finti che siano. Un ottimo esempio può essere questo albero di Natale 180 cm che in quanto a rapporto qualità/prezzo non pochi eguali. Ma ecco alcuni suggerimenti utili per la scelta:

  • acquistate un albero di Natale che abbia una buona struttura. Se optate per uno naturale, esaminatelo con attenzione prima dell’acquisto. I rami dovranno essere ricchi ed equidistanti tra loro. Se, invece, optate per un abete artificiale, sarete voi a dargli una forma armoniosa e simmetrica, piegando i rami per colmare eventuali spazi;
  • se acquistate un abete naturale, procuratevi anche un supporto adeguato e un tappetino a tema natalizio per raccogliere gli aghi caduti con più rapidità e pulire con facilità;
  • se avete intenzione di comprare un albero di Natale finto realistico, valutate l’acquisto di alberi pre-illuminati. Sistemare le luci è la parte più ardua e richiede minuzia. Se potete saltare questo passaggio, avrete più tempo a disposizione per dedicarvi alla disposizione delle decorazioni e del puntale. Chi pensa che un albero di Natale economico non può essere anche bello sta sbagliando, con i giusti accorgimenti e gli addobbi può diventare davvero molto bello.

albero di Natale con addobbi disposti correttamente

La disposizione degli addobbi

Tutti sono abili nel disporre qualche lucina qua e là, ma decorare l’albero di Natale in maniera maestosa e magniloquente è un’arte per pochi eletti. Decorarlo con buon gusto e raffinatezza vi consentirà di ottenere un risultato invidiabile e intramontabile.

Le lucine

Questo, in genere, è il passaggio che richiede più impegno e meticolosità. Tuttavia, se fatto bene, creerà una scenografia magica e sorprendente. Seguite questi semplici step:

  • Disponete le luci dall’alto verso il basso, facendo attenzione a nascondere il telecomando tra i rami;
  • Lasciate degli spazi equidistanti tra le luci. Se riscontrate difficoltà nel valutare la distanza tra un filo e l’altro, allontanatevi di un paio di metri dall’albero e analizzatelo nella sua totalità;

Le decorazioni e le palline

Disponete le decorazioni rispettando il seguente criterio: gli addobbi più piccoli nella parte alta, gli addobbi di media dimensione a metà altezza e gli addobbi più grandi nei rami in basso. Così facendo gli ornamenti conferiranno un senso di pienezza all’abete. Per ciò che concerne la scelta delle decorazioni, invece, valutate i seguenti criteri:

  • Optate per gli addobbi in legno, intramontabili ed elegantissimi. Oltre ad essere economici ed eco-friendly, regaleranno un tocco retrò al vostro albero di Natale;
  • Evitate gli addobbi in stile anni ’50 e le decorazioni che simulano i fiocchi di neve: sono obsoleti, in disuso e daranno un aspetto kitsch al vostro albero;
  • Prediligete le decorazioni natalizie in feltro: easy, versatili e spiritose. Hanno un costo esiguo, sono particolarmente indicate per chi ha dei bambini piccoli in casa e, per di più, sono estremamente facili da pulire;
  • Se amate le ghirlande di popcorn in stile americano, sceglietele di colore bianco. Per dare un effetto più chic, preparate dei popcorn fatti in casa: avranno un aspetto più fresco e meno giallo, tipico dei popcorn industriali;
  • Prendete in considerazione gli addobbi natalizi in vetro e porcellana: delicatissimi, raffinati e vintage. Si sposano alla perfezione con un albero di Natale elegante, imponente e slanciato.

Il puntale

Come saprete già, il puntale è la decorazione più importante che viene posta sulla punta dell’albero come ornamento finale. Sebbene la scelta del puntale sia strettamente correlata al tema del vostro albero, potete optare per delle forme classiche e intramontabili: una stella dorata, un grande fiocco di neve, un fiocco elegante o una classica punta.

Seguendo questi piccoli consigli siamo ben certi che creerete uno albero di Natale bellissimo.

L’articolo Albero di Natale: come disporre gli addobbi natalizi proviene da Dettagli Home Decor.

2 Dicembre 2021 / / Case e Interni

24 prodotti IKEA senza tempo per rinnovare la casa questo inverno

Prendi nota di tutti i prodotti IKEA che potranno contribuire a rinnovare la casa questo inverno.

Non è un segreto che IKEA abbia un grande seguito. Tutti, dagli sposini alle famiglie con bambini, dagli studenti di architettura e design ai professionisti, guardano con interesse quello che esce dai capannoni giallo-blu dell’amata catena svedese di arredamento. E anche se il montaggio fai da te dei mobili è notoriamente stancante e confuso, sembra che niente possa smorzare la popolarità del marchio.

Certo, ci sono alcuni prodotti IKEA che in negozio appaiono solo per una sola stagione e poi ci sono quelli che rimangono presenti anno dopo anno. Abbiamo sempre pensato che non fosse solo questione di popolarità o marketing, probabilmente questi ultimi sono gli articoli con un design senza tempo, destinati a non stancare mai. E poiché l’inverno è la stagione ideale, per fare progetti su come arredare e rinnovare la casa, questa selezione realizzata da noi di Case e Interni ha tutti gli elementi di cui hai bisogno per creare uno stile senza tempo, durante la stagione invernale.

Basterebbe costruire su ciò che hai già con rinnovamenti piccoli, semplici e convenienti, magari con qualche Ikea Hacker. Che tu sia alla ricerca di mobili, desideri alcuni accessori per rinnovare o pensi di fare qualche regalo di Natale, Ikea ha qualcosa per tutti. Lasciamo da parte Billy, Kallax, Lack e Malmo, per una volta e vediamo altri prodotti interessanti. Alcuni sono classici di IKEA, altri sono novità. Troverai molti colori neutri e anche alcuni materiali naturali. Se non riesci a raggiungere il negozio più vicino, puoi anche acquistare la maggior parte di questi prodotti online. Senza ulteriori indugi ecco 24 prodotti Ikea senza tempo per rinnovare la casa questo inverno.

1- ANTE E FRONTALI PER CUCINA AXSTAD BIANCO

Se hai già una cucina Ikea basata sul sistema METOD, comprata anni fa, ma vorresti qualcosa di nuovo, potresti pensare di rinnovarla, semplicemente cambiando le ante, che è sicuramente meno costoso di cambiare tutta la cucina. Le linee senza tempo delle ante AXSTAD, combinano lo stile classico con quello scandinavo. PREZZO: anta 60×80 €44

ANTE E FRONTALI PER CUCINA AXSTAD BIANCO

2- LA POLTRONA STRANDMON

Un classico di Ikea, la poltrona bergère STRANDMON è un must soprattutto per l’inverno. Questo modello con rivestimento in velluto a coste beige è l’ideale per i momenti di relax e la lettura. PREZZO: in velluto €249, in tessuto € 199

POLTRONA STRANDMON

3- LO SGABELLO KYRRE

Questo nuovo sgabello a 3 gambe impilabile è l’accessorio versatile perfetto: da sgabello a tavolino, fino a comodino, il passo è breve. Ideale per le case piccole. Qui in versione betulla. PREZZO: € 9,95, si trova anche laccato in vari colori a € 15

SGABELLO KYRRE

4- LA FODERA PER CUSCINO IN PELLICCIA SKOLD

I cuscini “pelosi” continuano ad essere una tendenza scandinava invernale molto amata nel Nord Europa. Da IKEA hanno il modello SKOLD, realizzato con pelo di pecora e retro in cotone. La fodera misura 50×50 cm e il suo colore chiaro è perfetto per dare un tocco nordico e caldo al soggiorno in questa stagione. PREZZO: € 25

FODERA PER CUSCINO IN PELLICCIA SKOLD

5- IL DIVANO GRÖNLID CON PENISOLA

3 posti, grigio, in stile senza tempo, modello con penisola con contenitore integrato, uno dei più classici dei divani IKEA. GRÖNLID ha braccioli arrotondati ed è disponibile in varie dimensioni e configurazioni, nonché qualche variante di tappezzeria dai colori neutri. PREZZO: € 749

DIVANO GRÖNLID CON PENISOLA

6- LA SCRIVANIA HAUGA

Se le scrivanie sono sempre più presenti nelle nostre case, spesso però dobbiamo fare i conti con problemi di spazio, stile o budget. Una scrivania dal design essenziale e funzionale (dotata di ripiano, cassetto e passacavi) riuscirà ad inserirsi in ogni ambiente. Misura 100×45 cm e si trova nelle versioni bianco o grigio. PREZZO: € 89

SCRIVANIA HAUGA

7- LE MENSOLE MOSSLANDA PER QUADRI

Un altro pezzo forte di IKEA, questa mensola per quadri è uno dei prodotti che più amiamo. Gli utenti ne acquistano più di una e le usano per mettere in mostra stampe, specchi, ma anche piccoli oggetti o copertine di libri o di vinili. Assolutamente perfetta per cambiare la disposizione a piacimento, senza dover fare nuovi fori sul muro. E’ qui che puoi predisporre la tua collezione invernale. PREZZO: € 5 per 55 cm, € 7,95 per 115 cm

MENSOLE MOSSLANDA PER QUADRI

8- VETRINA CON CASSETTI HEMNES

I mobili della collezione HEMNES sono realizzati in pino massiccio ricavato da fonti sostenibili. La vetrina della serie, qui dipinta in mordente bianco, è un classico che non passerà di moda e volendo si può coordinare con gli altri prodotti della serie HEMNES. Il suo colore chiaro darà nuova luminosità alla casa questo inverno. Misure 90x37x197 cm circa. PREZZO: € 349

VETRINA CON CASSETTI HEMNES

9- LA COMBINAZIONE DI STUDIO E GUARDAROBA BOAXEL / LAGKAPTEN

Le nostre case hanno imparato a racchiudere anche angoli studio, se stai cercando qualcosa di funzionale per la camera da letto, il binomio BOAXEL/LAGKAPTEN può fare al caso tuo: un guardaroba, che è anche libreria, che ha anche una scrivania, tutto in uno! E’ diventato uno dei pezzi d’arredo preferiti da chi abita in piccoli spazi. PREZZO: € 174,5

STUDIO E GUARDAROBA BOAXEL / LAGKAPTEN

10- IL POUF-SEDUTA VALLENTUNA CON CONTENITORE

Ideale come seduta aggiuntiva o poggiapiedi in soggiorno (più pratico della penisola), il pouf VALLENTUNA ti renderà più organizzata, grazie al suo vano integrato. Da scegliere negli eleganti colori beige o grigio scuro. PREZZO: € 170

POUF-SEDUTA VALLENTUNA CON CONTENITORE

11- IL TAVOLINO GLADOM

E’ un tavolino, ma anche un vassoio, il suo piano infatti può essere rimosso ed usato per servire una bevanda agli ospiti, anche durante il freddo inverno. Disponibile in vari colori neutri, noi lo suggeriamo bianco, misura 45×53 cm. PREZZO: € 15

TAVOLINO GLADOM

12- IL TAVOLO ROTONDO DOCKSTA

Un’imitazione dell’iconico tavolo da pranzo di Eero Saarinen per Knoll, il DOCKSTA è caratterizzato da un design pulito e senza tempo, che può adattarsi a qualsiasi ambiente e sedia. Ideale per piccoli spazi o per la cucina. Diametro 103 cm. PREZZO: € 145

TAVOLO ROTONDO DOCKSTA

13- IL POUF SANDARED

Il pouf SANDARED, aldilà dello stile, è un altro prodotto di IKEA che sta benissimo in soggiorno. Utile sia come seduta informale, che come poggiapiedi. La sua fodera lavorata a maglia, può essere rimossa e lavata in lavatrice ogni volta che ne hai bisogno. In inverno, può aggiungere quel calore che mancava. PREZZO: € 40 per 45 cm di diametro (ma ci sono altre due dimensioni più grandi)

POUF SANDARED

14- LA FODERA PER CUSCINO ÅSVEIG

Il velluto a coste è uno dei tessuti invernali per eccellenza, ecco perché pensiamo che il cuscino ÅSVEIG potrebbe essere presente nella tua casa. In una dimensione 40×65 cm e di color beige scuro, quasi senape, aggiunge una nota di colore. PREZZO: € 9,95

FODERA PER CUSCINO SVEIG

15- IL TAPPETO DI IUTA LOHALS

Un tappeto in fibra naturale a tessitura piatta come LOHALS è un pezzo d’arredamento neutro, che va bene per molti stili. Sarà perfetto vicino al divano e resistente per tutte le scorribande della famiglia. In 100% iuta, misura 160×230 cm. PREZZO: € 79,95

TAPPETO DI IUTA LOHALS

16- IL CARRELLO RÅSKOG TUTTOFARE

Questo è un oggetto dai mille impieghi, con un design che lo fa apprezzare ancora di più. Le amanti del fai da te come me, lo adorano e infatti lo vediamo spesso fotografato, perché è perfetto per tenere a portata di mano (o di scrivania) i materiali essenziali. Non solo nello studio o craft room, ovviamente questo carrello è perfetto in cucina come nella camera dei ragazzi, ma anche in bagno. Ogni tanto IKEA ce lo propone in un nuovo colore. E’ inspiegabilmente più caro, rispetto ad altri prodotti simili del negozio svedese. Se te lo stai chiedendo misura 35x45x78 cm. PREZZO: 49,95

CARRELLO RÅSKOG TUTTOFARE

17- IL LETTO SINGOLO AMPLIABILE HEMNES

Un altro elemento multifunzione di Ikea. Il letto singolo HEMNES è adatto per i piccoli spazi e si può coordinare con gli altri mobili della serie. Uno stile classico, ma scandinavo, quindi molto sobrio, tanto da non stancare mai. Da 80 cm diventa anche un letto da 160 cm. È ideale per le camerette dei bambini o per le camere degli ospiti. Ha anche 3 cassetti con molto spazio per riporre la biancheria. PREZZO: € 299

LETTO SINGOLO AMPLIABILE HEMNES

18- L’ISOLA DELLA CUCINA TORNVIKEN

L’inverno è le stagione in cui usiamo di più la cucina (soprattutto a Natale), per questo il momento è propizio per fare piccoli cambiamenti. Come ad esempio, valutare l’acquisto di un’isola come TORNVIKEN. Misura 126×77 cm, si trova in bianco sporco o grigio, entrambe le versioni hanno piano di lavoro e ripiani in rovere. PREZZO: € 299

ISOLA DELLA CUCINA TORNVIKEN

19- LE CAMPANE DI VETRO SKÖNJA

Sotto la campana di vetro puoi esporre gli oggetti più svariati, per questo SKÖNJA, non potrebbe essere più affascinante ed adatta a decorare ogni angolo della casa. Ha una base di metallo nero e la trovi in due misure. PREZZO € 9,95

CAMPANA DI VETRO SKÖNJA

20- IL TAVOLINO CON CESTO KVISTBRO

Un tavolino KVISTBRO in soggiorno o in camera da letto può risolvere alcuni problemi di spazio e ordine in casa. Infatti, ha una struttura a cesto di design scandinavo, per cui può essere utilizzato per riporre di tutto, dalle coperte ai cuscini, ai giochi dei bambini. Sicuramente è uno dei pezzi più funzionali di IKEA. PREZZO: € 29,95 per 61 cm di diametro, €19,95 per 44 cm.

TAVOLINO CON CESTO KVISTBRO

21- IL PLAID IN MAGLIA INGABRITTA

Un plaid torna sempre utile in inverno, per rilassarsi sul divano o da tenere ai piedi del letto. Il plaid INGABRITTA lavorato a maglia, in colore bianco sporco, è assolutamente perfetto per le atmosfere hygge. PREZZO: € 19,95

PLAID IN MAGLIA INGABRITTA

22- IL PARALUME TORARED

Decorare con fibre naturali è una tendenza costante, quindi ti basterà aggiungere una lampada per rinnovare l’atmosfera e renderla più accogliente e Boho Chic. Il paralume per lampada a sospensione TORARED è fatto a mano con piante erbacee, ideale sopra il tavolo o in camera da letto. PREZZO: € 15

PARALUME TORARED

23- IL VASO FALLENHET

Le piante sono sempre una buona idea, quando si vuole rinnovare un ambiente e un vaso come FALLENHET in stile country chic può illuminare un angolo in un attimo. Diametro 21 cm. PREZZO: € 12,50

VASO FALLENHET

24- LO SPECCHIO STOCKHOLM

Gli specchi rotondi sono di tendenza in questo periodo, motivo per cui può essere una buona idea inserire nella tua casa lo specchio STOCKHOLM, che ci ha conquistato con il suo stile senza tempo. Nelle varianti noce e frassino, ha un diametro di 80. PREZZO: € 79,95

SPECCHIO STOCKHOLM

24 prodotti IKEA senza tempo per rinnovare la casa questo inverno

Se vuoi essere sempre aggiornat* su tutto ciò che pubblichiamo su www.caseeinterni.it, iscriviti alla nostra pagina Facebook .

___________________
Anna – CASE E INTERNI