2 Aprile 2020 / / Dettagli Home Decor

Sei proposte di design per creare in soggiorno il tuo angolo dedicato alla lettura

In qualunque casa, per un appassionato di libri non può mancare una zona lettura. Uno spazio confortevole, con la luce giusta, dove abbandonarsi ed immergersi in un romanzo o rilassarsi ascoltando un po’ di buona musica.

Poltrone, poltrone lounge e divanetti sono i complementi d’arredo che meglio rispondono a questa esigenza, inoltre si integrano facilmente nell’ambiente living.  Ecco sei sedute firmate Potocco pensate per creare un angolo lettura su misura e dove nessun dettaglio è lasciato al caso.

Poltrona STAY

È un elogio della leggerezza la poltrona STAY dello studio creativo Storagemilano. L’essenziale struttura in tondino di metallo disegna un’ideale architettura nello spazio, un tratto semplice ma deciso che abbraccia schienale e seduta: i due elementi, funzionalmente e visivamente svincolati l’uno dall’altro, sembrano galleggiare al suo interno conferendo una levità d’insieme.

Dall’approccio contemporaneo ma con rimandi agli anni ’50, STAY si anima nelle varianti disponibili, da quella in ottone brunito, per accendere ogni ambiente di preziosi riflessi glam a quella in grigio antracite, sobria ed elegante, abbinate ai numerosi rivestimenti di collezione

Poltrona lounge LÉNA

A partire dalla tipologia classica della seduta a pozzetto, la poltrona lounge LÉNA ne propone una rilettura in chiave minimal contemporanea tipica di Gabriele e Oscar Buratti.


La particolare costruzione dello schienale avviene infatti tramite l’agganciamento dello schienale stesso alla scocca che permette di eliminare quasi completamente le cuciture creando così una scanalatura che rende particolarmente funzionale la realizzazione della versione bimaterica. Il retro e il fronte della seduta si distinguono così per un look differente, secco e tirato da un lato, morbido e caldo dall’altro e per la possibilità di combinare tra loro tessuti e pelli differenti.

Poltrona lounge CUT

La poltrona lounge CUT nasce dalla volontà di Stephan Veit di sviluppare una seduta dalle forme ergonomiche, un accogliente nido dalle linee morbide e dal look accattivante. Il risultato è una poltrona lounge dall’aspetto leggero ed estremamente confortevole, grazie anche ai cuscini di seduta e poggiatesta, sostenuta da un’essenziale base in tondino di metallo verniciato.

Divanetto e poltrona lounge VELIS 

Dalle forme avvolgenti e confortevoli il divanetto e la poltrona lounge VELIS sono caratterizzate da uno schienale leggermente incurvato e in tensione, tratto distintivo della collezione, e da un aspetto aereo determinato dalle aperture laterali che ne alleggeriscono il disegno.

Con struttura in frassino o in noce canaletto, Velis esplora e risolve al meglio la relazione tra l’imbottito e il legno della struttura definendo la perfetta integrazione tra le parti, in un perfetto equilibrio: gambe e seduta si incontrano in una cornice che lasciata a vista conferisce ricchezza al progetto

Poltrona LOOM

Ispirazione anni ’50 per la poltrona LOOM di David Lopez Quincoces. Minimalismo ed elegante semplicità definiscono il progetto: a disegnarne il profilo, un’essenziale cornice in mogano dove si inserisce un raffinato intreccio in giunco per la versione da interno o in corda naturale per l’esterno, eco di una tradizione artigianale ed espressione di una profonda abilità manuale.

Alla matericità della cornice esterna si contrappone la leggerezza quasi eterea dell’imbottitura interna impreziosita da una cucitura perimetrale a coda di topo che ne definisce la cura sartoriale.

Poltrona YOISHO

Iperfemminile nelle linee sinuose ed eleganti e nelle forme generose e avvolgenti, YOISHO del duo di designer Bernhardt&Vella  è una poltrona ultrasoft, un inno al comfort e alla sofficità.


Yoisho crea un nido di relax contemporaneo dall’effetto cocoon, un’onda fluida che ispira morbidezza sia al tatto che alla vista, grazie all’imbottitura a tutto tondo e alla cuscinatura molto alta della seduta per il massimo comfort.

L'articolo Una zona lettura nel living proviene da Dettagli Home Decor.

2 Aprile 2020 / / Design

Il presidente Piero Priori annuncia l’avvio di una nuova linea di produzione dedicata ai dispositivi di protezione.

Noctis spa – azienda pergolese leader italiana nella produzione di letti tessili – annuncia di aver attivato in queste ore una linea di produzione di mascherine e camici igienico sanitari per correre incontro alle esigenze della popolazione in questi giorni così complessi.

Non possiamo rimanere fermi di fronte alla grande e preoccupante carenza di strumenti di protezione necessari per limitare il contagio, di cui ogni giorno apprendiamo dagli organi di stampa. Questo mi ha spinto a decidere di non fermarci, continuando a lavorare per impostare una nuova linea di produzione dedicata alla fabbricazione di mascherine e camici protettivi” annuncia Piero Priori fondatore e presidente di Noctis spa aggiungendo: “siamo in contatto con gli organi statali e la comunità locale per mettere da subito a disposizione quanto da noi prodotto, dando priorità alle situazioni di grande difficoltà”.

Noctis è una realtà italiana che occupa 150 dipendenti di cui oltre il 60% donne per un indotto complessivo che tocca oltre 200 famiglie e che da anni è uno dei motori trainanti dell’economia pergolese. L’azienda dispone della più innovativa tecnologia per la produzione di articoli tessili, fondamentale per le particolari esigenze di questo momento.

Non è semplice reperire la merce, organizzare i trasporti, ma abbiamo comunque al momento una capacità produttiva di circa 10.000 pezzi al giorno tra mascherine e camici che puntiamo almeno a triplicare nel brevespiega Mattia Priori responsabile dell’organizzazione aziendale. “Questo è possibile grazie alla disponibilità riscontrata in tutti i dipendenti coinvolti a cominciare dai nostri manager, passando per il reparto progettazione, produzione e magazzino. Un grazie particolare al nostro capo tagliatore Andrea e alle cucitrici che sono il cuore della nostra attività. A loro va un ringraziamento particolare per essere presenti ogni giorno sul posto di lavoro anche in un momento come questo”.

Noctis spa adotta tutte le precauzioni necessarie per un lavoro in sicurezza attraverso un protocollo interno attivo già dal 2 marzo che include la sanificazione degli ambienti. L’azienda informa che questa nuova linea di produzione è stata affidata al manager pesarese Enrico Donati e che le mascherine attualmente prodotte vengono realizzate con materiali certificati, oltre che per le stesse è stato avviato il processo di certificazione con l’istituto superiore della sanità.

Le consegne sono già attive e Noctis spa ha creato un apposito canale per le richieste che possono essere effettuate da subito via mail all’indirizzo: n-mask@noctis.it

Grazie Noctis!

L'articolo La tecnologia di Noctis al servizio dell’emergenza proviene da Dettagli Home Decor.

2 Aprile 2020 / / Coffee Break


Decidere di scegliere un look total black per i nostri ambienti a volte ci fa esitare; questo appartamento di 53mq, situato in un vecchio edificio risalente al 1880, è stato invece ristrutturato in chiave dark ed il risultato è stupefacente. Il nero è stato adottato non solo in cucina, che forse rappresenta il modo più semplice per utilizzarlo, ma anche in soggiorno, in camera da letto, nella parete appunto dietro il letto e in bagno, per esaltare ogni ambiente con il suo tocco drammatico.

A total black design apartment

Deciding to choose a total black look for our rooms sometimes makes us hesitate; this 53sqm apartment, located in an old building dating back to 1880, has been renovated in a dark key and the result is amazing. Black has been adopted not only in the kitchen, which perhaps represents the easiest way to use it, but also in the living room, in the bedroom, on the wall just behind the bed and in the bathroom, to enhance every room with its dramatic touch.








Via
2 Aprile 2020 / / Le Cose Semplici

La nuova collezione primavera 2020 Ikea: tante novità all'insegna dell'ordine e del vivere con uno stile sano.
2 Aprile 2020 / / Architettura

Le innovative superfici HDsurface scelte per il nuovo concept polifunzionale Canapè Shop|Kitchen|Spirits firmato MargStudio

Vero e proprio punto di riferimento sul mercato per la produzione di rivestimenti in soluzione continua per interni ed esterni, HDsurface ha saputo proporre, nel corso degli anni, una gamma di prodotti unica, in termini di performance ed estetica, pensata per rispondere alle più differenti necessità.

Superfici corpose a base acqua, in pasta di cemento e resine oppure polvere di metalli o pietre laviche, che definiscono ogni ambiente attraverso la forza espressiva e l’emozione della materia, in una ricetta pura ed ecocompatibile.

Grazie a performance ineguagliabili come durevolezza, elasticità, facilità di pulizia, resistenza all’usura e ai graffi, le superfici HDsurface trovano impiego ideale sia in ambito residenziale che pubblico.

Tra i più recenti progetti di HDsurface, il nuovo concept polifunzionale Canapè Shop|Kitchen|Spirits, progettato dallo studio di architettura MargStudio, di cui l’azienda ha realizzato il rivestimento dei pavimenti e dei mobili espositori. Inaugurato lo scorso ottobre in zona Moscova a Milano, Canapè si compone di tre spazi bistrot, cocktail bar e piccola boutique in perenne dialogo tra loro attraverso un comune denominatore: celebrare la canapa nelle sue diverse declinazioni.

Spazio unico nel suo genere, Canapè propone un’atmosfera ricercata dal design raffinato ed elegante. In linea con il concept d’interior che privilegia materiali naturali come fibra di vetro, legno e pietre, i pavimenti di bistrot e cocktail bar sono rivestiti con la collezione Alchimie – I Metalli nella finitura Bronzo, una superficie realizzata a partire da metalli in forma di polvere micronizzata.

Attraverso l’uso di uno specifico gel legante il metallo in polvere viene riportato ad uno stato semi-solido per poi essere applicato a qualsiasi supporto mediante spalmatura, riproducendo fedelmente l’effetto metallo in lastra. Un rivestimento dalle texture luminose e sorprendenti che caratterizzano l’ambiente attraverso la tridimensionalità della materia.

Per la zona shop di Canapè, al piano interrato, è stata scelta invece la collezione CementoWabi come rivestimento del bancone-vetrina.

Composto da cemento, marmo di carrara bianco e acqua, questo rivestimento dall’effetto spatolato enfatizza la bellezza dell’imperfezione. Le sue caratteristiche sono infatti le stesse di qualsiasi elemento naturale: i difetti, le irregolarità, i cambiamenti, le evoluzioni nel tempo fanno del Cemento Wabi un elemento vivo, che dialoga con l’uomo e lo spazio.

Una nuova referenza che riconferma la versatilità delle collezioni HDsurface capace di offrire un ampio spettro di possibilità estetiche, pensate per accontentare tutti i gusti e gli stili, e ottime prestazioni garantendo soluzioni ineguagliabili.

L'articolo HDsurface per Canapè Shop|Kitchen|Spirits a Milano proviene da Dettagli Home Decor.