13 Giugno 2020 / / Charme and More

Da Etsy le ispirazioni e gli spunti della settimana per valorizzare, celebrare e incoraggiare il talento degli artisti indipendenti della comunità nera.

Anche un singolo acquisto può dare un aiuto per sostenere il movimento Black Lives Matter per  il pieno riconoscimento dei diritti civili degli afroamericani.

etsy-finds-black-lives

1.| Poster arte afro minimal per rendere più bella e accogliente la tua casa. TheEverydayPrintCo (€ 17,61+)

2.| Workshop di Upcycle tenuto da Studionom per trasformare una bottiglia in un meraviglioso vaso. (€ 25,00)

3.| Collana regolabile realizzata a mano in legno. Un accessorio perfetto per completare con stile i look estivi. Rkitekt (€ 39,84)

4.| Maxi gonna in cotone, stampa africana, realizzata a mano da BespokeBinny (€ 67,40 Prezzo originale:€ 134,81+)

5.| Anello regolabile in argento e rame realizzato artigianalmente da ThePinklocket (€ 39,84)

6.| Set di quattro fasce per bebè con stampe africane in cotone. Un regalo fantastico per la nascita di un neonato. Oonaloo (€ 15,24+)

#blacklivesmatter

Ti è piaciuto questo post?

Condividilo  sui tuoi canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguimi  su Instagram , Facebook e Pinterest per non perdere i post.

*Questo post contiene link affiliati.

 

L’articolo Etsy Finds of the Week: Black Lives Matter. proviene da Charme and More.

13 Giugno 2020 / / Case e Interni

Una mini casa in stile Farmhouse

Tutti pazzi per le mini-case? Scegliere una casa di piccole dimensioni è l’ultimo trend nord americano. Le tiny house sono a volte veri concentrati di architettura e design in pochi metri quadrati. Queste piccole abitazioni sono in grado di offrire una vita più semplice, sostenibile e a contatto con la natura. Oggi ne vediamo alcuni esempi.

Nel Nord America abitare nelle mini case o nelle case container è diventato un vero movimento: The Tiny House Movement. Una nuova filosofia abitativa, legata strettamente al Minimalism, dove si sostiene che si possa vivere meglio con meno e in modo più sostenibile (c’è anche un  documentario su Netflix, se vuoi approfondire: “The Minimalism”).

Alla base di questo movimento c’è la convinzione che possediamo troppi oggetti, lavoriamo duramente e in modo stressante per acquistarne sempre di nuovi, ma questi non ci danno la felicità. I fondamenti culturali e filosofici derivano dal minimalismo giapponese tipico delle scuole filosofiche e religiose Zen, dove si aspira alla costante e progressiva eliminazione del superfluo.

Quindi anche la vita nelle mini case è più parsimoniosa e rispettosa dell’ambiente. Non solo i piccoli spazi sono più economici da costruire, acquistare o affittare, ma tendono anche a ridurre i costi di manutenzione, i consumi e le bollette.

La generazione dei Millennials ha radicato una certa consapevolezza ambientale ed ecologica, per cui trovano le case di piccole dimensioni più attraenti, dato il loro impatto minimo. Di solito, infatti, queste mini case sono costruite con materiali ecosostenibili o riciclabili e utilizzano spesso energie rinnovabili. Le loro dimensioni non superano i 40 mq. La questione dello spazio permette di sbarazzarsi del superfluo, vivere con poco e abbracciare il “minimalismo” dei consumi.

Spesso in Europa, le case di così piccole dimensioni sono utilizzate per brevi periodi, come seconde case per le vacanze nelle zone in cui il contatto con la natura ti permette di vivere molto tempo all’aperto, in modo da ampliare la zona giorno all’esterno.

Tuttavia, tantissima gente nelle grandi città italiane ed europee abita in monolocali minuscoli, che spesso non sono nemmeno lontanamente così funzionali e soprattutto non hanno uno spazio esterno da poter utilizzare nelle stagioni più miti. Quindi ben vengano le mini case, le tiny house, le case container che possono essere costruite o installate in aree verdi e con materiali ed impianti ecosostenibili.

Architetti e designer d’interni possono cercare di progettare questi piccoli mondi con tutti i comfort di una casa normale, anche se con dimensioni più contenute.

Tiny house su ruote in Canada

La prima mini casa di 30 mq che visitiamo, si trova in Canada ed ospita una famiglia di 4 persone. La giovane coppia con due bambine piccole ha scelto di vivere in una casa di dimensioni minime, ma confortevole grazie alle camere da letto situate nei soppalchi e al grande giardino, dove trascorrono la maggior parte delle loro giornate.

Arredata in stile Farmhouse, uno stile molto popolare in Nord America, da White Orchad Interiors, offre spazi multifunzionali e pratici.

Una mini casa in stile Farmhouse

La piccola casa bianca è montata su ruote, quindi trasportabile. Ma la famiglia Braun è felice di lasciarla esattamente dove si trova, su un lotto di terra ai piedi di un bosco di proprietà della famiglia di origine. Un modo perfetto per godersi la vita all’aria aperta.

La cucina a forma di U è piccola ma funzionale. Il bagno, di dimensioni normali, ha una lavatrice e asciugatrice impilate e una vasca. Le camere da letto nei due soppalchi, hanno piccoli contenitori per i vestiti.

Fonte: dwell.com
Crediti di progetto:
Interior Design: White Orchard Interiors/@whiteorchardinteriors; Costruzione: Mint Tiny Homes

Mini casa per le vacanze in Australia 

Questa piccola casa è di soli 20 mq, anche se sembra più spaziosa. Merito della vista a 360° sulla regione del Galles del Sud in Australia o del colore bianco dominante. La mini casa con il suo arredo contemporaneo (un po’ scandinavo) è piena di luce.

Può essere affittata per le vacanze, per 2-4 persone che potranno vivere lontano dal trambusto della città e godere una lunga e pigra colazione sulla veranda.
Un posto ideale per vivere a contatto con la natura, avendo a disposizione tutto il comfort moderno in pochi metri quadrati. Ha una cucina completamente funzionante e un ampio bagno.

Fonte: tinyaway

La casa container vetrata in Brasile

Progettare una casa container è una sfida per molti architetti. Anche noi, ai tempi dell’università, ci siamo cimentati con questa tipologia di abitazione.

Costruita in Brasile, Pocket House è una casa container di soli 27 mq. È stata progettata utilizzando un container che, dopo l’isolamento e il rivestimento delle pareti ora misura 11,80 x 2,34 m.

Ha ampie porte finestre vetrate scorrevoli per godersi il verde circostante e un arredamento contemporaneo studiato nei minimi particolari. Non manca nulla, c’è una cucina, una zona pranzo, un soggiorno, un bagno e una camera da letto.

Progetto e fonte: Cristina Menezes Arquitetura e Decoratcao
Foto: Jomar Bragança

Ti può interessare anche:

______________________________________
Anna e Marco DMstudioCASE E INTERNI