9 Maggio 2020 / / Charme and More

Canopea è un brand francese, fondato da Constance,una mamma parigina che rispetta l’ambiente, con uno stle di vita orientato alla sostenibilità.

Constance, dopo aver faticato a trovare costumi da bagno per i suoi figli, che fossero belli, di qualità e ecosostenibili, ha dato vita a Canopea. Un marchio che coniuga creatività e sostenibilità e che in poco tempo ha incontrato un successo immediato online e che ora viene spedito in oltre 30 paesi diversi in tutto il mondo e si trova nelle boutique in Asia, America ed Europa.

I costumi da bagno per donna e bambini prodotti dal brand, offrono la massima protezione solare e sono prodotti in maniera rispettosa dell’ambiente utilizzando l’Econyl®, una fibra di nylon riciclata al 100%.

Econyl® è il filo di nylon rigenerato creato partendo da quello che nessuno usa più: reti da pesca abbandonate in mare e altri rifiuti di nylon post consumo.

La moda mare di Canopea è resistente al cloro, protegge dai dai raggi UV ed è rispettosa della pelle e dell’ambiente.

Colori, fantasie, bikini e costumi interi all’insegna della sostenibilità ambientale disponibili online sul sito Smallable.

 

canopea-la-moda-ecosostenibile-in-spiaggia-2

canopea-la-moda-ecosostenibile-in-spiaggia-3

Ph via
Ph via

canopea-la-moda-ecosostenibile-in-spiaggia-5

canopea-la-moda-ecosostenibile-in-spiaggia-6

canopea-la-moda-ecosostenibile-in-spiaggia-7

canopea-instagram

Ph via
Ph via
Costume da bagno Aurora Azzurro
Costume da bagno Aurora Azzurro

Ti è piaciuto questo post?

Condividilo sui tuoi canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguimi  su Instagram, Facebook e Pinterest.

*Questo post contiene link affiliati.
 

L'articolo Canopea; la moda ecosostenibile in spiaggia. proviene da Charme and More.

9 Maggio 2020 / / Case e Interni

Come arredare in stile Urban Jungle

Conosciuto nel mondo con il nome di Urban Jungle lo stile di arredamento più green è anche una filosofia di vita per avere una giungla urbana che porti benessere in casa. Se vuoi abbracciare questa tendenza puoi applicare alcune idee decor che abbiamo trovato per te!

Man mano che la popolazione mondiale sta diventando sempre più urbanizzata e le nostre città sono sempre più contaminate dall'inquinamento atmosferico, anche le piante da appartamento diventano una parte indispensabile per contribuire alla salubrità dell'aria e al benessere delle case moderne. [Fonte immagine sopra tribeandus]

In effetti, sempre più persone sono alla ricerca di modi per far entrare la natura in casa e trasformare l'ambiente domestico in uno spazio più accogliente e salutare.

Urban Jungle style

E’ una tendenza degli ultimi anni utilizzare le piante in modo "generoso" per la creazione di una piccola foresta urbana. Le piante sul davanzale della finestra, sopra le mensole o sulla scrivania calmano l'occhio e puliscono l'aria.

Lo stile d’architettura d’interni nato da questo fenomeno è noto come "Urban Jungle". Il background ideologico ed etico di questo stile deriva dal movimento hippie del secolo scorso, quando i problemi climatici raggiunsero le grandi città occidentali. Ormai negli anni 2000 non si può più prescindere dai temi ecologici ed ecosostenibili.

Il trend "Urban Jungle" nell’home decor nasce più o meno nel periodo della proclamazione del colore Pantone del 2017, la tonalità Greenery. Lo stile è diventato una fonte di ispirazione per tutti coloro che vogliono portare più verde nelle loro case e nella vita quotidiana.

Come sempre il nostro consiglio è di prendere spunto da uno stile anche solo per inserirlo a piccole dosi o per mixarlo con un altro.

Caratteristiche dello stile Urban Jungle

In un interno della "giungla urbana", non trovi costosi oggetti di design, ma sicuramente molte piante. Le piante più piccole sono riunite a gruppi su davanzali o mensole o addirittura appese al soffitto o alla parete. Le piante d'appartamento più grandi occupano gli spazi di case dai soffitti alti e finestre ampie tipo loft.

L'arredamento è pratico e confortevole, con mobili che hanno una loro storia da raccontare. Ci sono oggetti esotici e souvenir di viaggi, tesori scovati nei mercatini delle pulci, ricordi di famiglia. In una casa Urban Jungle, c'è anche molto riuso, riciclo e fai da te.

Come creare interni Urban Jungle

  • Progetta interni semplici con una base neutra. Aggiungi accenti di colore, in particolare le tonalità di verde di qualsiasi sfumatura non possono mancare. Altre nuance usate sono quelle dei colori naturali della terra e i toni blu del cielo e del mare.
  • Non esiste un interno Urban Jungle senza piante: piante d'appartamento, cactus, piante grasse e altre piante succulente facili da mantenere e curare, per le quali non hai bisogno del pollice verde. Le puoi raggruppare in un angolo particolare della casa, creando un rigoglioso giardino vicino alla finestra e una poltrona per il relax. Puoi anche aggiungere tocchi di verde per tutta la casa. La creatività e la decorazione d'interni si esprime anche con le piante: recupera una vecchia scala dove esporre su ogni gradino le tue belle piante o usa uno scaffale che crea una parete verticale verde. Guarda le foto in basso per trovare la giusta ispirazione!
  • Prediligi i materiali naturali, come legno, pietra, vimini, rattan, terracotta ecc. I tessuti più amati sono realizzati con fibre naturali come lana, cotone, lino, bambù, spesso fabbricati con tecniche tradizionali e realizzati artigianalmente (tappeti, coperte o cuscini realizzati a mano).
  • Preferisci le superfici grezze a quelle levigate. 
  • Trova mobili vintage nei mercatini dell’usato, mobili anni ‘50-‘60-’70 possibilmente alcuni pezzi in vimini o altre fibre naturali.
  • Aggiungi oggetti etnici, souvenir dei tuoi viaggi, cimeli di famiglia o qualsiasi altra cosa che ritieni possa dare un po' di carattere e personalità.
  • Caratteristica di questo stile è il riuso e riciclo, per cui se ami il fai-da-te, recupera i mobili per dare loro nuova vita (vecchi armadi, cassettoni ecc.). Puoi ridipingerli e rinnovarli per aggiungere unicità e un tocco personale alla tua casa. Puoi anche creare portavasi per appendere piante al soffitto, usando corde o la tecnica del macramè.
  • Stampe e fantasie a tema green sono le benvenute. Non è necessario avere il pollice verde, tutto ciò di cui hai bisogno è creare la tua "Giungla urbana"! Porta la vegetazione all’interno della tua casa anche attraverso quadri, stampe, tende, cuscini o carte da parati a tema. Non sarà difficile trovarli!
Come altri stili di arredamento nati negli ultimi anni in cui il recupero è importante, l’Urban Jungle rappresenta la necessità, sempre più forte nella nostra società, di ricongiungerci ad un mondo più autentico e genuino.

CONSIGLIO: Impara a mixare gli stili. Lo stile Urban Jungle si abbina bene allo stile Boho chic, allo stile vintage o Mid-century modern, a quello Industrial chic e anche a quello nordico-scandinavo, come puoi vedere da alcuni esempi qui sotto.

Come arredare in stile Urban Jungle
[Fonte Hilton Carter]

[Fonte Hilton Carter]

Come arredare in stile Urban Jungle
[Fonte jono.fleming]

Come arredare in stile Urban Jungle
[Fonte Stadshem]

Come arredare in stile Urban Jungle

[Fonte houseplantclub]

[Fonte Ikea]

Come arredare in stile Urban Jungle
[Fonte Notar]

[Fonte TropicalWorkshop]

Come arredare in stile Urban Jungle
[Fonte margo.hupert.art]

Come arredare in stile Urban Jungle
[Fonte kvitka_v_byte_]

Come arredare in stile Urban Jungle
[Fonte Ikea]

Come arredare in stile Urban Jungle
[Fonte Fastighetsbyran]

[Fonte Historiska]

Dubbi o domande su come arredare o rinnovare? Vuoi essere seguito da un professionista architetto specializzato in interior design? Hai bisogno di una consulenza per la tua casa? Contattaci tramite il sito o invia un'e-mail a questo indirizzo.
______________________________________
Anna e Marco DMstudio - CASE E INTERNI