15 Luglio 2021 / / Blogger Ospiti

Se stai cambiando abitazione sarai sicuramente alla ricerca di nuovi mobili per arredare l’interno della tua nuova casa. Prima di scegliere definitivamente un arredamento esclusivo che renda gli interni della tua casa unici e confortevoli, occorre che tu sia informato riguardo l’allaccio luce e gas nella tua nuova casa: si tratta di un’operazione che serve a collegare l’impianto elettrico della tua casa alla rete di distribuzione di energia elettrica.

Capita spesso che nell’abitazione in cui stai per andare a vivere manchi un contatore luce e gas: è necessario, quindi, installare un nuovo allaccio luce e gas. Tieni presente, inoltre, che potrebbe rivelarsi necessario effettuare un nuovo allaccio anche se hai un’offerta già attivata precedentemente presso un determinato fornitore di gas e luce, perché potrebbe non essere possibile attivare quell’offerta al nuovo indirizzo.

In questo breve articolo troverai tutte le informazioni fondamentali di cui hai bisogno per richiedere correttamente l’allaccio luce e gas nella tua nuova casa.

Come effettuare l’allaccio luce e gas

È necessario, prima di tutto, consultare le tariffe dei vari fornitori e scegliere l’offerta che più ti soddisfi, tenendo conto dei seguenti fattori:

  • Confronto del tasso di kWh tra i vari fornitori.
  • Costi ed eventuali sconti o spese aggiuntive.
  • Flessibilità dei termini di pagamento.
  • Commissioni per pagamenti in ritardo o un eventuale trasferimento.

Una volta contattato il fornitore di tuo interesse, ti sarà inviato un preventivo nell’arco di circa 15 giorni lavorativi. Successivamente, se il preventivo ha soddisfatto le tue aspettative, dovrai far reperire al fornitore tutti i dati necessari per la firma del contratto. Qualora tu non sia del tutto convinto dell’offerta, hai diritto a 10 giorni di ripensamento: entro quel termine potrai eventualmente annullare il contratto.
Per informazioni più precise e dettagliate sulla stipula del contratto puoi consultare la nostra pagina: allaccio luce.

Una volta firmato il contratto il fornitore manderà i tecnici alla tua nuova casa per installare l’allaccio nel rispetto delle norme di sicurezza.

Nel caso in cui gli impianti siano già installati, l’allaccio sarà eseguito in base alla loro disposizione, dalla quale dipenderà anche la composizione degli interni della tua casa. Tuttavia la presenza di un impianto ben strutturato all’interno della casa non richiederà lavori troppo complessi e, di conseguenza, i lavori saranno portati a termine in un arco di tempo pari a 10 giorni circa.

Se invece la tua nuova casa è in fase di ristrutturazione e gli impianti devono ancora essere realizzati, potrai decidere liberamente dove installare gli allacciamenti, in modo da arredare la tua casa nel modo che preferisci. Tuttavia la costruzione di un nuovo impianto richiederà lavori più complessi e i tempi di installazione saranno più lunghi.

Una volta completato il lavoro, non ti resta quindi che goderti la tua nuova casa con l’arredamento che desideravi.

Tempistiche

L’Installazione si svolgerà dai 10 ai 60 giorni lavorativi circa: bisogna precisare che un’operazione svolta in tempi più lunghi non dipende dal fornitore bensì dalla struttura dell’impianto. Infatti l’installazione potrebbe richiedere tempistiche più lunghe sia per la tipologia di area in cui si deve effettuare l’allaccio, sia per le condizioni burocratiche imposte ad ogni fornitore.

Costi

Il costo dell’allaccio dipende da tre fattori:

  • Distanza tra appartamento e cabina di installazione più vicina.
  • Potenza del servizio richiesta.
  • Quota fissa per le spese amministrative.

Se desideri avere informazioni più dettagliate su come eseguire correttamente l’allaccio luce e gas clicca qui.

15 Luglio 2021 / / Amerigo Milano

In che modo arte e design si influenzano con Maurizio Cattelan?

L’installazione presentata da Amerigo Concept Store vuole stimolare una riflessione sui cambiamenti in corso nell’arte contemporanea e nel design. Discipline storicamente complementari ma spesso vissute come due mondi totalmente differenti, oggi sempre di più vengono trattate senza etichette, applicate con spirito di contaminazione e vicendevole ispirazione.

Nascono così oggetti di design in edizione limitata, format espositivi ibridi, pezzi d’arte che raccontano di funzioni tipiche del design. Maurizio Cattelan è certamente l’artista vivente italiano più celebrato e tra un dito medio di marmo, un papa schiacciato da un meteorite, bambini impiccati e banane appese al muro col nastro adesivo, ha spinto l’arte in una dimensione ironica e ha fatto discutere il mondo, tra fan sfegatati e detrattori incalliti persino nel sistema dell’arte contemporanea.

Ironico, irriverente, spietato: l’arte di Maurizio Cattelan colpisce nel segno, soprattutto quando fa indignare le persone. I lavori di Cattelan all’inizio incuriosiscono, a volte suscitano anche un sorriso ma sono sempre frutto di un ragionamento cominciato dall’autore e portato a termine dal fruitore. Sono un invito a non prendersi troppo sul serio perché così si finisce col diventare cinici, freddi e distaccati mentre l’arte ha un solo, grande obiettivo: suscitare emozioni e fare battere il cuore un po’ più forte.

specchio serpenti seletti

Maurizio Cattelan e il fotografo Pierpaolo Ferrari firmano per Seletti una collezione capsula senza eguali, al tempo stesso provocatrice, insolita, assurda, deviante. Immagini surrealiste provenienti dalla rivista ToiletPaper, fondata nel 2010 dai due artisti italiani; ToiletPaper interroga le nostre ossessioni contemporanee per le immagini esplorando i nostri desideri e le pulsioni più indicibili. Un po’ del genio di Maurizio Cattelan sarà presente anche a Monza.

maurizio cattelan per seletti

Infatti, in occasione del FuoriSalone Monza 2021, lo spazio Amerigo Concept Store presenterà una serie di oggetti firmati dal grande genio per Seletti.

Una collezione di oggetti e soggetti che ipnotizzano, tanto da avere voglia di starli a guardare per ore! Tazze, marsupi, specchi, lampada, tavolini e molti complementi d’arredo che danno forma e colore a concetti e provocazioni che hanno fatto e continuano a fare storia. Complementi d’arredo, pieni di vibrante carica ironica e immagini dello storico Magazine ToiletPaper by Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari.

seletti

Nuovi concetti che fondono linguaggio pubblicitario e artistico. Il tutto contaminato da moda, evocazioni pop, surrealismo e fotografia commerciale. In questi oggetti è sempre spiccata e forte la critica alla società e alle sue ossessioni.

Sviscerate impietosamente e autenticamente tutte le manie e distonie.

Lo spazio Amerigo Concept Store diventa così un luogo dove il segno grafico di Maurizio Cattelan ti conquista, crea dipendenza restando impresso nella mente. Brillanti colpi di genio che danno vita ad un eclettismo made in Italy per mezzo di immagini che non smettono mai di dire la loro.

specchio seletti

Amerigo Concept Store dal 1 al 10 settembre diventa uno spazio dove poter liberamente parlare di design e arte. Durante il FuoriSalone Monza 2021 si potranno acquistare tutti gli oggetti con le grafiche ideate, nel corso degli anni, dal duo creativo formato da Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari.

marsupio cattelan

Oggetti, suppellettili, arredi e ammennicoli reinterpretano in chiave contemporanea lo spirito pop e irriverente del radical design.

Per enfatizzare tutto questo alcuni oggetti particolarmente iconici saranno presentati anche nell’area esterna al negozio e grazie a questi oggetti si diffonderà il profumo di Design & Arte nella città di Monza.

DURATA E ORARI DI APERTURA

Evento: Maurizio Cattelan al confine tra arte e design

Vernissage: domenica 5 settembre alle ore 18.00

Talk Design con l’intervento del critico d’arte Vittorio Raschetti

Durata installazione: dal 01 – 10 SETTEMBRE 2021

In occasione del FuoriSaloneMonza2021 il Concept Store di Monza rimarrà aperto:

da Lunedi a domenica 10|13 14|20

Amerigo Concept Store Via Carlo Alberto 31 MONZA

www.amerigomilano.com

store@amerigomilano.com


Cosa sono le riproduzioni su tela?

Quadri su tela astratti per arredare con stile moderno il tuo ufficio.
Quadri su tela stampati con arte astratta contemporanea per arredare con stile moderno le pareti.

Quando si è alla ricerca di un metodo innovativo e creativo per arredare la propria abitazione, le riproduzioni su tela sono sicuramente uno dei primi prodotti che ci vengono proposti.

La soluzione migliore per donare un tocco di creatività alle mura domestiche, che dopo tanti anni cominciano a diventare troppo monotone. Nonostante ciò sono ancora molte le persone piene di dubbi riguardanti le riproduzioni su tela, partendo proprio dalla loro realizzazione.

Innanzitutto è obbligatorio da parte nostra sfatare un mito: le riproduzioni su tela non sono comparabili ai vecchi quadri.

Questi oggetti d’arredamento vengono realizzati per soddisfare le esigenze della stragrande maggioranza delle abitazioni, dove spesso si combatte contro muffa e umidità.

Le riproduzioni su tela sono quindi altamente resistenti all’umidità e agli sbalzi di temperatura tipici dei cambi di stagione.

Non si scoloriscono con il passare del tempo e non presentano problemi di cedimento al telaio, caratteristica che gli consente di mantenere la loro bellezza originale per moltissimi anni.

Il catalogo di scelta è davvero infinito, possiamo scegliere di acquistare quadri astratti su tela, riproduzioni di famose frasi e citazioni, o addirittura personalizzare per un regalo o un evento speciale.

Non limitiamoci ad una panoramica generale, andiamo a scoprire il prodotto dalla A alla Z.

Quadri su tela canvas con stampe di paesaggi astratti dipinti.
3 quadri astratti con fiori stampati su tela e pronti da appendere.

Dove possiamo acquistare le migliori riproduzioni su tela?

Le riproduzioni su tela possono essere trovate e acquistate sia nei comuni negozi fisici che online su siti web specializzati come Arredi Murali.

Nonostante le due strade diverse tra cui scegliere noi consigliamo sempre di preferire l’online per poter usufruire di tanti vantaggi diversi.
Innanzitutto acquistando online potremo esplorare il catalogo di prodotti disponibili senza muoverci da casa.

Con il caldo torrido alle porte, esplorare ogni negozio della città potrebbe diventare un grande problema, per non parlare poi dell’obbligo di indossare la mascherina all’interno.

Acquistando online ci basterà avere il telefono a portata di mano, e potremo concludere qualsiasi operazione con un solo click.

Come se ciò non bastasse, acquistando presso gli ecommerce specializzati potremo anche personalizzare le nostre riproduzioni su tela. Poter personalizzare le riproduzioni su tela significa essere in grado di fare un regalo unico ed inimitabile ad amici e famigliari!

Il tutto accompagnato dalla spedizione gratuita in pochi giorni lavorativi, di cui si occuperà il sito stesso permettendoci di tracciare il pacco per restare continuamente informati sull’arrivo del corriere a casa nostra.

Quali sono le riproduzioni su tela più alla moda adesso?

Se prima di acquistare volete scoprire quali sono le riproduzioni su tela in questo momento, siete arrivati nel posto giusto al momento giusto. Attualmente troviamo i quadri astratti in cima alla classifica dei più acquistati in tutta Italia.

I quadri astratti si rivelano ottimi non solo per decorare la propria abitazione, bensì anche per uffici e attività commerciale. Si tratta di rappresentazioni lineari e colorate che lasciano libero spazio alla fantasia, dentro le quali ognuno di noi può vedere qualcosa di diverso.

Subito dopo i quadri astratti ci sono le riproduzioni con citazioni e aforismi. Questi ultimi non passano mai di moda grazie alla loro originalità e alla capacità di adattarsi in qualsiasi ambiente.

Gli store online permettono di acquistare riproduzioni su tela con citazioni di personaggi famosissimi, come Seneca, Darwin o Buddha.

Qualora però la citazione che intendiamo tenere sempre sott’occhio in casa tramite il quadro non fosse presente, basterà richiedere una personalizzazione.

Parlando invece di montaggio?

Fortunatamente non sarà necessario acquistare collanti o chiodi presso altri rivenditori, le riproduzioni su tela acquistate online arriveranno pronte per il posizionamento sulla parete in pochi secondi!

Descrizione: come sono fatte le riproduzioni su tela, dove acquistarle e quali sono le tipologie più alla moda in questo momento.

L’articolo Riproduzioni su tela, la soluzione migliore per arredare la propria abitazione proviene da Architettura e design a Roma.

15 Luglio 2021 / / M-Design

 Buongiorno miei cari lettori , oggi vi presento un’azienda Made in Italy che unisce tradizione storica ed innovazione nei loro esclusivi progetti della zona notte. Il mondo è in continuo cambiamento , è bene essere al passo con l’evoluzione ma soprattutto con l’innovazione. Il suo nome è : Cosy International , produttore di mobili di lusso su misura , con radici nella meravigliosa Firenze, che offre un servizio di altissima qualità disegnato sulle specifiche esigenze del cliente.

Ecco a voi un esempio dei loro magnifici lavori : 

Fig.1
L’industria del mobile su misura è in costante evoluzione, e Cosy International non intende farsi cogliere impreparata da questa sfida di portata globale. Grazie ad un team di professionisti dedicato alla progettazione di guardaroba su misura, Cosy è in grado di garantire perfetta funzionalità, un disegno originale e resistenza di lunga durata. 
Fig.2
Il team di professionisti vi seguirà dall’inizio alla fine , dalla prima fase ovvero prendere le misure della stanza, alla specifica delle caratteristiche del progetto , alla selezione dei materiali per poi portare l’ultima tecnologia nel rispetto della casa stabilita. Sarete accompagnati in tutto attraverso :
– Un supporto gratuito di progetto CAD personalizzato 
– Un’indagine sul posto sempre gratuita
E per concludere la vostra meravigliosa cabina su misura verrà assemblata da un team specializzato.
Insomma l’azienda Cosy è in grado di offrire qualità e servizio allo stesso tempo senza però tralasciare la comodità!
 
Fig.3
Inoltre, Cosy mira ad essere il consulente di riferimento per ogni esigenza degli studi di architettura. Dall’arredamento di specifici spazi domestici, fino a soluzioni estetiche e tecniche più complesse che possano migliorare il comfort di vita.

Fig.4

Puntare ad un servizio di eccellenza, per Cosy, non vuol dire limitarsi alla quantità e qualità dell’offerta. Significa anche essere un punto di riferimento, per clienti ed architetti, anche nell’offerta di expertise tecnica, elaborazione del budget, installazione, servizio post-vendita e molto altro.

Fig.5

Per concludere , vi sottolineo che la forza di Cosy sta nella squadra. Viene garantito solo il meglio del design italiano, coordinando una vasta gamma di interlocutori di riconosciuta professionalità.

Le parole d’ordine sono : Tradizione, Eccellenza, Innovazione, Creatività. 

Allora sei pronto per arredare la tua zona notte con una cabina armadio unica ed esclusiva su misura? Ovviamente 100% Made in Italy ma soprattutto Innovativa? 

Perfetto , vi lascio il link diretto al sito : https://cosyinternational.com/

E non dimenticare : Feel at home, feel Cosy.



M.

15 Luglio 2021 / / Laura Home Planner

Oggi vi parlo del Componente d’arredo componibile realizzato dall’Architetto Fulvio Pesce.

L’Architetto Fulvio Pesce inizia la sua attività di produzione architettonica nel 1999,

appassionato da sempre di tutto quello che è costruito in legno, attualmente occupato anche presso l‘Associazione Scuole Tecniche San Carlo,

con l’esperienza maturata progetta nuovi mobili ed oggetti di arredamento.

Il componente d’arredo componibile, da lui realizzato è un mobile componibile che può essere utilizzato singolarmente oppure aggregato in una composizione modulare.

La modularità permette all’utilizzatore finale di comporre liberamente il numero e la disposizione dei vari blocchi senza dimensioni e forme prefissate.

Il Componente d’arredo componibile può essere indifferentemente utilizzato contro le pareti o disposto come un’isola, anche per separare un ambiente dall’altro, semplicemente impilando ed affiancando i blocchi necessari.

Il tutto è stato brevettato.

L’utilizzo può avvenire con due disposizioni differenti:

  • Ortogonale
  • Inclinato

La stabilità dei blocchi impilati è garantita dall’incastro a battuta che consente un facile e veloce montaggio.

La composizione dei blocchi può essere variata in qualsiasi momento anche senza togliere i libri grazie all’assenza di ancoraggi, viti, ganci, ecc.

Il componibile facile da montare

Il Componente d’arredo componibile è costituito da tre elementi modulari, uguali tra di loro, ottenuti tagliando e fresando i pannelli ecologici.

Il montaggio viene effettuato dall’utilizzatore finale che incastra a secco i tre pannelli e li blocca con i tre ganci di acciaio in dotazione.

IMPIEGHI

Grazie alla linea sobria ed essenziale ed alla facile trasformabilità della composizione modulare, il Componente d’arredo componibile può essere collocato in qualsiasi ambiente della casa,

come anche nell’ambito contract ad esempio come casellario addossato alla parete o come isola di divisione tra scrivanie.

FINITURE

La gamma dei colori spazia dalla tinta naturale del pannello alle colorazioni con tinte all’acqua nei toni pastello o con i mordenti colore noce, mogano, ecc.

Il Componente d’arredo componibile non libera pertanto solventi o sostanze tossiche pericolose per la salute.

ECOLOGICA

Viene realizzato in multistrato di pioppo , una materia prima facilmente rinnovabile alla pari dei pannelli di legno riciclato o del M.D. che riciclano gli scarti di lavorazione.

L’assenza di colle e l’uso di vernici all’acqua riducono al minimo le emissioni tossiche con tutti i vantaggi che ne derivano per l’ambiente e la salute.

IMBALLAGGIO E TRASPORTO DEL COMPONIBILE

Il Componente d’arredo componibile viene venduto smontato per ridurre al minimo gli ingombri.

Questa soluzione oltre alla riduzione dei costi economici incide in modo favorevole anche sui costi ambientali minimizzandoli.

I tre pannelli e i tre ganci sono avvolti da un foglio di materiale termoplastico trasparente con all’interno il foglio delle istruzioni per il montaggio, quindi un quantitativo minimo dell’imballaggio da gettare in discarica.

per maggiori informazioni su realizzazioni e costi di questo componibile e non solo potete contattare direttamente l’Architetto , cliccando qui

L’articolo Componibile: Il componente d’arredo dell’Architetto Fulvio Pesce proviene da Laura Home Planner.

14 Luglio 2021 / / Dettagli Home Decor

piano cottura a induzione con cappa aspirante

La casa torna al centro delle priorità. La cucina si conferma luogo prediletto e centrale, dove preparare cibo sempre più salutare, divertirsi e dove sentirsi rassicurati da elettrodomestici sempre più multifunzione e interattivi.

La casa è tornata al centro delle priorità degli italiani come conferma la ricerca “Il nuovo inizio per l’Italia e gli Italiani” condotta da Nomisma per COOP.  Dai dati emersi il 53% degli intervistati intende rivedere le proprie priorità nella vita, il 43% vuole prendere decisioni in modo consapevole, considerando l’impatto che produrranno e il 46% dichiara di voler rinnovare casa e arredamento trasformandoli in luoghi sempre più tecnologi e rendendo la propria abitazione moderna, efficiente e sostenibile. Sempre Nomisma nella ricerca 2021, “L’anno che verrà” ci conferma che il 35% degli italiani dedicherà più tempo a cene casalinghe con gli amici, il 27% alla famiglia e il 23% a bricolage e fai da te.

In questa rinnovata consapevolezza dell’importanza dello “star bene” il cibo, la preparazione dei piatti fatti in casa e i “luoghi” che circondando il nostro vivere quotidiano hanno assunto un ruolo principale.

Se cucinare in modo salutare è oggi più che mai parte della nostra cultura, allo stesso tempo avere i corretti strumenti può facilitare l’esperienza in cucina.

La gamma di piani cottura aspiranti Elica

La cucina, arricchita di nuovissime funzionalità ma con un cuore legato alla tradizione, è oggi diventata l’ambiente più importante della casa, dove ognuno esprime il proprio modo di vivere e dove gli arredi si plasmano alla visione di convivialità sempre più incentivata dalle cucine aperte sul living.

La gamma di piani cottura aspiranti NikolaTesla è la risposta di Elica all’esigenza di stile, prestazioni e semplicità d’uso. NikolaTesla è la soluzione per coloro che, anche in cucina, scelgono l’emozione di superare sé stessi in ricette ambiziose, senza preoccuparsi di odori sgradevoli.

piano cottura a induzione con cappa integrata

NikolaTesla Fit, l’ultimo nato della fortunata linea, è il piano cottura studiato per non rinunciare all’eccellenza negli ambienti compatti.

piano cottura a induzione con cappa integrata

NikolaTesla Switch possiede un cuore aspirante nascosto all’interno del piano che può essere attivato con un semplice gesto.

piano cottura a induzione con cappa aspirante

NikolaTesla Libra unisce tre elettrodomestici in uno divenendo tre volte rivoluzionario: cucina, aspira e pesa grazie alla bilancia integrata.

piano cottura a gas con cappa integrata

NikolaTesla Flame è il primo piano cottura aspirante a gas sul mercato.  La sfida nella progettazione è stata trovare il giusto equilibrio tra la tradizione della fiamma e l’innovazione di un sistema di aspirazione integrato, l’aspirazione è semplice ed immediata.

piano cottura a induzione con cappa integrata

NikolaTesla Prime è il piano cottura con aspirazione integrata reso unico dal raffinato equilibrio tra dettagli estetici e funzionali è dotato di quattro zone di cottura indipendenti, nascoste dal vetro temperato nero, mentre l’elegante griglia in ghisa è posizionata al centro, dove si trova il cuore aspirante.

piano cottura a induzione con cappa aspirante

Ultimo ma non per rilevanza NikolaTesla One, vincitore del premio Compasso D’Oro, un traguardo esclusivo per la funzionalità integrata con la bellezza e l’innovazione. L’esperienza di Elica nel trattamento dell’aria è confluita in questo prodotto break trough ottenendo il miglior risultato in termini di prestazioni sia di induzione che di aspirazione.

L’intera gamma possiede gli innovativi filtri long life high performance, brevettati Elica, che garantiscono soglie di filtraggio maggiori dell’80%, rispetto alla media di mercato del 60% e rigenerabili fino a 5 anni nel rispetto dell’ambiente.

L’articolo Piani cottura aspiranti: Elica sempre più connessa ai nuovi trend proviene da Dettagli Home Decor.

14 Luglio 2021 / / Dettagli Home Decor

casale in pietra ristrutturato

In Toscana un casale restaurato del XVI secolo diventa un rifugio moderno dallo stile raffinato

Situato a Radda, nel Chianti, Casa Morelli è un elegante rifugio con tre camere da letto che accoglie i propri ospiti in un paesaggio spettacolare. Pur essendo parte di un complesso composto da cinque case, il casale offre una completa privacy in quanto situato al termine di una tranquilla strada sterrata circondato da grandi alberi. Esternamente Casa Morelli appare come una tradizionale casa di campagna. Questo perché l’architetto Walter Petri ha ristrutturato l’edificio mantenendone le caratteristiche originali e per ampliare lo spazio ha progettato un nuovo volume che ospita un soggiorno open space e uno studio. Gli spazi interni, progettati dallo studio di design Holzrausch, presentano un mix di elementi moderni e rustici in una tavolozza di colori scuri che rendono l’atmosfera intima e accogliente.

lussuosa casavacanze nel Chianti

lussuosa casa vacanze nel Chianti

lussuosa casa vacanze nel Chianti

lussuosa casa vacanze nel Chianti

lussuosa casa vacanze nel Chianti

lussuosa casa vacanze nel Chianti

Entrando si accede alla spaziosa cucina completamente attrezzata e in una zona pranzo a pianta aperta che può ospitare sei persone. Lo spazio living è caratterizzato da  un grande divano e un caminetto. Grandi porte si aprono sulla terrazza che offre una vista mozzafiato su vigneti, uliveti e le colline. La terrazza dispone di un altro tavolo e di un barbecue per deliziose cene all’aperto. Dalla zona giorno principale, si accede a uno studio che funge anche da camera da letto aggiuntiva. Un disimpegno conduce ad un’altra camera da letto al piano terra, mentre la scala permette di accedere alla camera matrimoniale con ampio bagno e vasca freestanding.

lussuosa casa vacanze nel Chianti

lussuosa casa vacanze nel Chianti

lussuosa casa vacanze nel Chianti

lussuosa casa vacanze nel Chianti

lussuosa casa vacanze nel Chianti

Lussuosa casa vancanze nel Chianti

Casa Morelli dispone di arredi e illuminazione su misura, nonché di opere d’arte e pezzi industriali scelti con cura. I materiali includono pavimenti in legno antico e pianelle in pietra scura oltre a travi in ​​legno di castagno e vasche in travertino toscano. Le ampie vetrate portano molta luce naturale negli interni lunatici e scuri.

Casa Morelli offre tutto ciò di cui i viaggiatori possono aver bisogno durante il loro soggiorno, ma possono anche esplorare l’incantevole zona.

Fotografie ©Casa Morelli

L’articolo Casa Morelli proviene da Dettagli Home Decor.

14 Luglio 2021 / / Case e Interni

Arredare il soggiorno: Madia o Credenza

Se ti stai dedicando all’ arredamento del soggiorno, saprai che questo riguarda un aspetto fondamentale dell’estetica della tua casa. Di tutti i locali della tua abitazione, il soggiorno ha un ruolo primario, innanzitutto perché è il biglietto da visita ovvero il primo che viene visto dagli ospiti, inoltre è anche una stanza multi funzione importantissima dove ci si dedica al relax, ai momenti di convivialità, ma da diverso tempo ormai, anche al lavoro e allo studio.

Tra gli elementi che possiamo chiamare in causa per arredare e rendere più accogliente il soggiorno moderno ci sono anche due mobili di origine antica: la credenza e la madia. Spesso usate come sinonimi, un tempo erano riservate solo a sale da pranzo e cucine. Oggi madie e credenze arredano spazi open space, senza perdere la loro anima votata alla funzionalità. Che differenze ci sono? Qual è la soluzione migliore? Scopriamolo assieme!

Arredare il soggiorno: Madia o Credenza

Credenza o madia: cosa scegliere?

Numerose sono le offerte e alternative tra cui scegliere madie e una credenze (a proposito, se sei alla ricerca di soluzioni d’arredo puoi iniziare dando un’occhiata su Zucca Mobili).

Sono entrambi mobili molto apprezzati per contenere e arredare soggiorni ricchi di stile. Quale è meglio per il tuo living? Non esistono regole, ma solo consigli generali ai quali è possibile fare riferimento, in base alle caratteristiche del tuo soggiorno.

Arredare il soggiorno: Madia o Credenza

Da un punto di vista storico, la credenza era un mobile basso e lungo destinato a mettere in mostra le pietanze e allo stesso tempo, a contenere oggetti di utilità per la sala da pranzo. Ancora oggi si fa riferimento ad un arredo di grandi dimensioni (di altezze variabili) e questa sua caratteristica lo differenzia dalla madia.

Se hai un soggiorno grande e sei alla ricerca di un elemento d’arredo di grande impatto, la credenza è la soluzione giusta. Il suo lungo piano è perfetto per dare la giusta visibilità a libri, oggetti e quadri e allo stesso tempo, la parte sottostante chiusa da ante offre molto spazio per conservare stoviglie, bicchieri e molto altro.

Arredare il soggiorno: Madia o Credenza

Non importa quale sia lo stile del tuo soggiorno, la credenza è un mobile che si adatta a diversi contesti. Si va da quella classica, dove a dominare è il legno, fino alle credenze moderne, caratterizzate dall’utilizzo di materiale composito, come resina, metallo o vetro.

Arredare il soggiorno: Madia o Credenza

Quando, invece, è meglio optare per una madia? Anche in questo caso non esistono regole rigide, ma diciamo subito che la madia è uno dei mobili preferiti da chi ha la necessità di arredare un soggiorno piccolo.

Arredare il soggiorno: Madia o Credenza

Arrivata fino a noi dai contesti abitativi rurali – dove veniva utilizzata in cucina per impastare il pane – la madia ha dimensioni più compatte rispetto alla credenza e spesso è anche più alta. Quindi anche nella sua versione moderna, può essere di utilità, magari associata a una parete attrezzata per ottimizzare lo spazio.

La madia offre davvero tanti vantaggi. Tra quelli degni di nota, troviamo il fatto che, in virtù delle sue piccole dimensioni, può trovare spazio negli angoli più compressi, garantendo comunque la funzionalità contenitiva e non da ultimo il tocco decorativo.

Arredare il soggiorno: Madia o Credenza

Non c’è che dire: la madia è davvero un’alleata speciale dell’abitare contemporaneo. Frequentemente oggetto dell’attenzione dei designer di tutto il mondo, è stata più volte rivisitata dando vita a delle alternative estremamente affascinanti: non è difficile trovare in commercio madie realizzate con essenze di legni di colore diverso o caratterizzate dall’associazione di vari materiali (p.e. il vetro e il legno).

Come abbiamo già accennato, grazie alle sue origini rurali, questo elemento d’arredo si contraddistingue per la presenza di un piano d’appoggio. Questo, proprio come nella credenza, può essere utilizzato per personalizzare il soggiorno mettendo in mostra vasi di fiori, candele, cornici, specchi o stampe semplicemente appoggiate.

Arredare il soggiorno: Madia o Credenza

In definitiva non c’è una regola valida per tutti quando si tratta di scelta tra credenza o madia. Tuttavia il secondo elemento, al netto dei gusti personali, rappresenta, una risposta ottimale nei casi in cui si ha poco spazio nell’ambiente living, situazione comune a tantissime persone che, al giorno d’oggi, vivono nei moderni appartamenti. In entrambi i casi, comunque, si può lasciare campo libero alla creatività e personalizzare in ogni dettaglio una parete o un angolo dell’ambiente senza spendere cifre eccessive.

Arredare il soggiorno: Madia o Credenza

______________________

Giulia per CASE E INTERNI